We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bocchigliero (Cosenza) - Nasce gruppo giovani della parrocchia, benedette le felpe


La necessità reale di riprendere la vita comunitaria nella sua quotidianità dopo quasi tre anni di blocco a causa dall’emergenza sanitaria. Ecco, dunque, che a Bocchigliero, ridente comunità della pre-Sila, nella parrocchia “Santa Maria Assunta” è sorto il gruppo giovani. Nella comunità parrocchiale guidata da padre Onofrio Farinola un nutrito numero di ragazzi si è ritrovato attorno al parroco per coadiuvare alle attività parrocchiali, ma anche per pianificare iniziative di carattere sociale, ricreativo e culturale. Domenica scorsa, durante la Celebrazione Eucaristica, sono state benedette e consegnate apposite felpe ai giovani del nascente gruppo parrocchiale. Un modo come un altro per fare loro una consegna. “Più che la felpa in se stessa – ha commentato padre Farinola - viene loro affidato un servizio, quello di essere animatori di una comunità che cresce e che matura”. La felpa, dunque, “diventa un distintivo che indosseranno ogni qualvolta si vivrà un'attività pastorale per essere segno della presenza giovanile in parrocchia e anche altrove”. Sulla felpa la scritta: ‘Solo chi sogna costruisce la storia. E io voglio sognare’. Dai giovani della parrocchia “Santa Maria Assunta di Bocchigliero, quindi, l’invito a coltivare il gusto della speranza. Antonio Iapichino


di Redazione | 04/11/2022

Pubblicità

Perdere la vita, è mantenerla viva!

Mandatoriccio: Perdere la vita, è mantenerla viva!

Cosenza, 04/11/2022
di Parr. S. Giuseppe Mandatoriccio Mare

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it