We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Un laboratorio culturale nel cuore della Sila


di QUINTINO BERARDI- Fare della cultura un’esperienza di crescita umana e di sviluppo economico, valorizzando il territorio e rispettando l’ambiente. È stato questo il focus tematico al centro del seminario di ricerca e didattica patrocinato dalla Fondazione “Pomara-Scibetta Arte Bellezza Cultura”. L’interessante iniziativa ha avuto come cornice il Parco culturale “Pomara-Scibetta”, immerso tra le bellezze naturalistiche della Sila presso Cava di Melis nel comune di Longobucco, con la partecipazione delle classi del Liceo classico del Polo liceale di Rossano. I gruppi classe (IV A e B, III A liceo classico) hanno avuto infatti la possibilità non solo di visitare il Parco culturale, ma anche il vigneto più alto d’Europa, quindi riflettere su come poter far dialogare cultura umanistica e spirito di imprenditorialità. Le visite sono state coordinate dall’Ing. Emanuele J. De Simone. Dopo i saluti istituzionali del dott. Giuseppe Scibetta, presidente della Fondazione “Pomara-Scibetta”, che ha sottolineato l’importanza per le nuove generazioni di valorizzare le proprie esperienze di vita, tenendo presente tre parole chiavi, tecnica, passione ed entusiasmo, sono intervenuti la prof.ssa Stella Pizzuti del Polo liceale di Rossano, il prof. Giuseppe Ferraro sul tema "Gli itinerari di Clio" e la classe IV B del Liceo classico sul tema "Google My Maps e le Porte del centro storico di Rossano". Nelle conclusioni la dott.ssa Grazia Moretti ha evidenziato come il sapere umanistico sia fondamentale sia a livello di valori umani, ma anche per professioni apparentemente lontane da questo patrimonio culturale. Si è trattata di una giornata interessante sotto il profilo umano e culturale, per progettare il futuro e formare alla cittadinanza attiva. L’evento culturale è stato promosso in collaborazione con alcuni importanti enti ricerca e cultura: l’Istituto Calabrese per la Storia dell’Antifascismo e dell’Italia contemporanea, l’Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano, la Deputazione di Storia-Patria per la Calabria e l’Associazione Parchi Culturali Italiani.


di Quintino Berardi (per Istituto Storia Risorgimento Cosenza) | 01/10/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it