We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Ecoross Circus, conclusa la prima edizione. Bilancio soddisfacente


La tappa a Mendicino chiude la prima edizione di “Ecoross Circus, uno spettacolo differente”, l’innovativo format promosso da Ecoross per la stagione estiva 2022 finalizzato a promuovere la sensibilizzazione ai temi ambientali anche attraverso la contagiosa allegria circense. Grandi e piccini hanno particolarmente gradito l’iniziativa tenutasi nei territori in cui Ecoross è gestore dei Servizi di Igiene Urbana, trascinati dall’entusiasmo dello staff aziendale e del team di Magno Eventi.

"Abbiamo voluto sperimentare un nuovo modo di sensibilizzare e di trattare i temi legati all’educazione ambientale – afferma Fabio Renzo, Responsabile Ufficio Comunicazione e Marketing Ecoross - dimostrando che è possibile farlo divertendosi. Ringraziamo tutti i Comuni che nel corso della stagione estiva ci hanno riservato una straordinaria accoglienza e tutto il pubblico che ha partecipato numeroso". "Siamo partiti da Diamante lo scorso mese di luglio – afferma Flavia Pulignano, Ufficio Comunicazione e Marketing Ecoross - per concludere a Mendicino con questo format che è stato apprezzatissimo anche grazie alla bravura dei fratelli Magno che hanno saputo coinvolgere tutti i visitatori in ogni tappa".

Si rivela quindi vincente l’idea di coniugare sensibilizzazione ambientale e sano divertimento creato da trampolieri, clown, magia e comicità, giocolieri, mangiafuoco e tante altre attrazioni. Proprio a Mendicino, tappa finale del format, Ecoross continua a riservare la massima attenzione con la prosecuzione delle attività già avviate lo scorso anno. "Nei prossimi mesi questo territorio sarà oggetto di ulteriori investimenti – afferma Simone Turco, Responsabile dei Servizi di Igiene Urbana di Ecoross – in termini di attrezzature per la raccolta differenziata nonché di attività riservate alle utenze commerciali". Il trend attuale della raccolta differenziata è positivo, attestandosi a circa il 70% nei primi otto mesi del 2022. Un dato, raggiunto anche grazie alla ottima sinergia con gli uffici tecnici comunali e con l’Amministrazione di Mendicino, da cui partire per puntare a risultati più ambiziosi entro la fine dell’anno. Da qui l’appello "a tutti i soggetti coinvolti affinché – conclude il dottore Turco - ciascuno per le proprie competenze faccia sempre di più per rendere questa comunità ancora più virtuosa".

"Il grazie va a tutti i cittadini che hanno colto la sfida che abbiamo dinanzi: una sfida ambientale, di consumi, energetica – afferma il Sindaco di Mendicino Antonio Palermo - che è nel tracciato del rispetto per l’ambiente". Nel rivolgere un ringraziamento anche all’azienda Ecoross, con cui l’Amministrazione comunale sta condividendo un percorso teso ad ottenere una città sempre più pulita e decorosa, il Sindaco ribadisce la necessità di non abbassare la guardia e di mirare a traguardi ancora più alti e innovativi.

I dati registrati finora sono incoraggianti e, nell’ambito del progetto “Raccolta differenziata 2.0”, si punta ad applicare la tariffazione puntuale. «Vogliamo essere uno dei primi Comuni in Calabria – prosegue l’ing. Palermo - ad introdurre prossimamente, speriamo già da gennaio 2023, la Tarip ossia la tariffazione puntuale. Non più, quindi, una tariffazione basata sui metri quadrati o sul nucleo familiare, bensì sul reale conferimento dei rifiuti: minore sarà il conferimento di indifferenziata, minore sarà la tassa da pagare».

Per innalzare le percentuali di raccolta differenziata fondamentali si rivelano le attività di sensibilizzazione, soprattutto quelle rivolte ai più piccoli

"Sono loro - dichiara l’Assessore alla Pubblica istruzione, Irma Bucarelli – che, in qualunque fase della vita e della giornata, portano nelle famiglie ciò che imparano a scuola, per strada e attraverso gli adulti. Per questo ritengo che tali eventi giocosi e formativi riescano a fare presa nelle menti dei ragazzi e a trascinare nelle case qualcosa che spesso i più grandi magari dimenticano anche di sapere".


di Redazione | 20/09/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it