We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Lorenzo Bellizzi (Cosenza) - GRANDE SUCCESSO PER CULTURE TOUR - FESTIVAL DELL'ARTE E DEL MONDO RURALE


Sedici free lab dedicati alla scoperta del territorio, dei suoi prodotti tipici e delle sue eccellenze; oltre quaranta appuntamenti per raccontare la sua Storia e le sue storie, i luoghi pieni di magia che permea passato, presente e futuro, narrati attraverso escursioni e visite guidate, show cooking, laboratori per bambini, di disegno, di fumetto e narrazione, dove l’arte è diventata linguaggio seminale attraverso cui imparare a narrare sé stessi e il mondo che ci circonda; centinaia di partecipanti, che hanno potuto scoprire la sfaccettata poliedricità culturale di un luogo senza tempo che raccoglie infinite suggestioni: è questo il bilancio, estremamente positivo, di Culture Tour – Arte e Mondo Rurale,  un progetto di promozione e produzione culturale, organizzato dal Comune di San Lorenzo Bellizzi in collaborazione con Piano B srls., che ne ha curato la realizzazione.

Sviluppatosi da luglio a settembre, l’iniziativa ha coinvolto in un fattivo e dinamico connubio di intenti ed attività la comunità di San Lorenzo Bellizzi, gli ETS che operano sul territorio, le aziende locali, gli stake holder, l’Amministrazione comunale, rendendo cuore delle azioni il Museo degli Antichi Mestieri e dell’Arte Contadina, sito nel centro storico e punto nevralgico di una visione attraverso la quale si è voluto ribadire il concetto che i borghi montani sono cornucopie ricche di certezze e potenzialità turistiche, su cui investire con saggezza e continuità.

San Lorenzo Bellizzi, gemma incastonata nel Parco Nazionale del Pollino, ha visto crescere il proprio afflusso turistico, grazie alle numerose iniziative messe in cantiere, che si sono affiancate all’autonoma programmazione estiva, permettendo così di scoprire una realtà dove il tempo scorre ad un ritmo diverso, dove le montagne custodiscono ma non imprigionano, dove aziende al passo con i tempi investono sul territorio, creando nuove economie.

Grande spazio è stato dato ai più piccoli, con una serie di laboratori che hanno voluto elevare a potenza una creatività già di per sé infinita, evidenziando come la ruralità, la natura, fauna e flora, tradizioni e cultura strettamente legate alla storia di questo prezioso lembo di terra arroccato tra i monti, sono semi da coltivare piantandoli nei terreni più fertili, come può essere la fantasia e la passione dei ragazzi.

Il territorio, con l’orografia che gli è propria, unica ed evocativa, è stato valorizzato nella scoperta di luoghi incantati dal tempo, attraverso una serie di escursioni che hanno permesso una maggiore consapevolezza dell’esistenza di un patrimonio naturalistico e paesaggistico di valore tale da dover essere considerato un plus valore.


di Redazione | 15/09/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it