We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Giovanni In Fiore (Cosenza) - Miss Pacchiana fa migliaia di spettatori


“Tutte belle e brave le bimbe e ragazze che per Miss Pacchiana hanno indossato il costume femminile sangiovannese, dando un esempio di vivo attaccamento alla tradizione locale”. Lo afferma, in una nota, la sindaca di San Giovanni in Fiore, Rosaria Succurro, che sottolinea: “Ideata nel 1997 dal maestro orafo Giovambattista Spadafora, l’iniziativa è stata un successo: per la presenza di migliaia di spettatori; per le analisi antropologiche, storiche ed artistiche svolte dai giurati, cioè gli esperti Mauro Minervino, Annamaria Galdieri, Pietro Iaquinta, Giancarlo Spadafora e Miriam Latini; per il livello artistico della manifestazione, presentata da Roberta Marzullo e animata da Avio Focolari, attore e chitarrista che con il proprio fischio, utilizzato come strumento musicale, ha accompagnato brani intramontabili di Ennio Morricone e Nicola Piovani, anche con un gradito omaggio alla canzone popolare calabrese”. “A noi interessava – rimarca la sindaca Succurro – coinvolgere ancora una volta la comunità sangiovannese e attrarre i numerosi visitatori presenti in Sila, che, presenti alla serata di Miss Pacchiana, hanno espresso tanto apprezzamento per la ricchezza culturale della città, di cui l’arte orafa e tessile rappresentano il punto di forza per la crescita economica e turistica del territorio. Continueremo ad investire ogni giorno – conclude la sindaca Succurro – sulla promozione e valorizzazione delle nostre risorse di natura, cultura e tradizione”.


di Redazione | 24/08/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it