We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Fili (Cosenza) - Svolta la cerimonia di premiazione IX Concorso 'Le notti delle magare '


In Piazza don Luigi Magnelli, si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori della IX edizione del Concorso letterario nazionale “Le Notti delle Magare”, nato dall'esigenza di diffondere la pratica della scrittura, della narrazione e  della lettura tra le giovani generazioni, con l'intento di veicolare un messaggio di tutela del nostro patrimonio culturale ed identitario che ruota intorno alle "magare", naturali depositarie della conoscenza di antichi misteri, naturopate, guaritrici. È questo un mondo affascinante, misterioso e distintivo da far conoscere e tramandare, come capitale identitario, Genius Loci, unicità!

Il concorso, curato dalla direzione artistica del prof. Pierfrancesco Musacchio, ha raggiunto un grande successo: sono pervenuti oltre 40 elaborati tra fiabe e favole e quasi 50 racconti brevi, scritti da studenti e studentesse di diversi istituti scolastici, e autori e autrici provenienti da tutta Italia.

Premiati i vincitori e le vincitrici:

Sezione Favole – Francesco Antonio Bilotta, IC - Scuola Secondaria di I Grado Istituto Comprensivo Statale di San Fili (plesso San Vincenzo La Costa)

Sezione Fiabe – Ex Aequo, Sara Saullo, II C - Scuola Secondaria di I Grado, Istituto Comprensivo Montalto Uffugo e Classe III B - Scuola Secondaria di I Grado, Istituto Comprensivo Montalto Uffugo

Sezioni Racconti Brevi – Vanni Camurri con il racconto "La Leggenda della Torre nel Lago".

La giuria è stata composta dalla professoressa Arianna Quarantotto - Presidente, prof.ssa Antonietta Cozza, prof.ssa Assunta Morrone, poetessa Antonia Flavio, dott.ssa Rossana Forastieri, prof.ssa Annunziata Esposito, poetessa e presentatrice Francesca Valia, prof.ssa Maria Erminia Lezzi e prof.ssa Chiara Giustolisi.

Il Comitato di lettura era formato dalla Prof.ssa Chiara Giustolisi (coordinatrice); la prof.ssa Maria Erminia Lezzi; la prof.ssa Erika Zucchetti.

Alla sindaca Linda Cribari non sono mancate parole di ringraziamento verso  Antonio Malfitano e Davide Rende, per il loro talento creativo; per il contribuito alla divulgazione del nostro patrimonio culturale; i Maestri Francesco Antonio Conti e Barbara Bruni per le raffinate ed eleganti partiture teatrali; i Maestri Carlo Cimino e Checco Pallone, anche Direttore della "Calabria Orchestra", un ensemble che esalta la cultura e la musica del Sud. Infine ha espresso parole di ringraziamento verso Pierfrancesco Musacchio, per il lodevole lavoro svolto; per le nuove prospettive di crescita culturale che il concorso letterario aprirà a questo territorio, grazie alla sua direzione artistica. 


di Redazione | 16/08/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it