We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Reggio Di Calabria (Reggio Calabria) - Dissesto idrogeologico, Gruppo Pd Consiglio regionale: Agire prima per non disperarsi dopo


“La natura fa il suo corso e noi non possiamo continuare a rincorrere le emergenze senza avere una prospettiva di medio e lungo termine. Da tempo, il gruppo Pd ha illustrato un organico progetto normativo, denominato “TerraFerma”, che va esattamente in questa direzione. Da tempo, viene sistematicamente ignorato. Noi insistiamo affinché chi è alla guida della Regione ne recepisca i punti-chiave per la salvaguardia dei territori e per garantire la necessaria presenza umana nelle aree interne prima che tutto scenda a valle”. È quanto dichiarano i componenti del Pd in Consiglio regionale, Bevacqua, Alecci, Iacucci, Irto e Mammoliti, in una nota congiunta che così prosegue: “Non si può agire sempre e soltanto a seguito del danno avvenuto: bisogna operare un vero e proprio cambio di paradigma, un mutamento di approccio culturale e civile verso la biosfera e l’ecosistema unitariamente compresi e mutuamente correlati. Non può esserci alcuno sviluppo possibile senza misure strutturali che incidano sulla fragilità della nostra terra”. “Altrimenti – conclude la nota – non potremo fare altro che piangere le frane, gli smottamenti e i danni, in attesa della prossima disgrazia”. 

 


di Redazione | 16/08/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it