We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Lorenzo Bellizzi (Cosenza) - IL 19 AGOSTO PROIEZIONE SPECIALE DE “IL BUCO”. OSPITE MICHELANGELO FRAMMARTINO


Michelangelo Frammartino, regista del film “Il Buco”, e Giovanna Giuliani, coautrice dell’opera, tornano a San Lorenzo Bellizzi, luogo eletto a casa dell’anima e del cuore dalla produzione dell’opera cinematografica che ha conquistato anche il Premio Speciale della Giuria e il Green Drop Award al Festival di Venezia, oltre al Nastro d’argento per il miglior sonoro in presa diretta.

Tornano, dopo aver vissuto per mesi a San Lorenzo Bellizzi in occasione delle riprese del film che da subito ha avuto il patrocino e il supporto tangibile del piccolo ma dinamico comune calabrese, per una serata evento che si pone come obiettivo seminare una riflessione e condividere le suggestioni legate alla pellicola, girata tra per le strade dell’antico borgo sanlorenzano, e nel territorio di Cerchiara di Calabria, dove riposa l’Abisso del Bifurto, Civita e Terranova del Pollino.

Il campo sportivo di San Lorenzo Bellizzi ospiterà, a partire delle 20.30, venerdì 19 agosto, una proiezione, unica e speciale, del film “Il Buco”, che sarà preceduta da incontro-dibattito a cui parteciperanno il regista, Michelangelo Frammartino, la coautrice, Giovanna Giuliani, l’esperto e collaboratore artistico alla pellicola, Nino Larocca, i sindaci di San Lorenzo Bellizzi, Antonio Cersosimo, di Cerchiara di Calabria, Antonio Carlomagno, di Terranova del Pollino, Vincenzo Golia, e il presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra.


di Redazione | 18/08/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it