We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Il 6 e 7 agosto il raduno velico della Lega navale italiana di Cariati


Torna il raduno velico a Cariati, promosso dalla sezione di Cariati della Lega Navale Italiana con la collaborazione delle Associazioni AsdCariati Marine Power, Jonio Wild, Fotoamatori Cariati, Karis, TerraVerde, Libere Note e con il patrocinio del Comune di Cariati.

L’edizione 2022 che si svolgerà nei giorni del 6 e 7 agosto, oltre a divulgare la pratica del diporto e delle altre attività nautiche, si prefissa l’obiettivo di promuovere il territorio, la cultura e l‘enogastronomia della cittadina cariatese.

Pertanto, nella giornata di sabato 6 agosto, la manifestazione comprenderà:un convegno itinerante nel Borgo marinaresco dal titolo “La Cariati dei pescatori” accuratamente predisposto con la presenza di figuranti in abito medievale e la visita al Museo del Mare, dell’Agricoltura e delle Migrazioni, le mostre di artisti e fotoamatori locali, l’allestimento di un percorso espositivo per la promozione delle produzioni locali e di un percorso enogastronomico caratterizzato da una sagra con degustazione dei piatti tipici del territorio, del prelibato coppo di pesce fritto e del piatto tradizionale ucraino “Varennyki”, il tutto accompagnato dalla diretta di Jonica Radio e dalla musica dal vivo di talentuosi artisti locali.

Nella mattinata di domenica 7 agosto, invece, l’Evento si svolgerà interamente in mare, nelle acque antistanti la costa cariatese, con il consueto raduno velico al quale parteciperanno imbarcazioni provenienti dai porti delle principali località marinare della costa ionica.

L’intera manifestazione rientra nelle attività di promozione organizzate dal FLAG “I borghi marinari dello Ionio”per sensibilizzare il pubblico sui prodotti della pesca e dell’acquacoltura sostenibili e di qualità, in linea anche con le azioni del PSA 2014/2020.

Per l’organizzazione di questa importante manifestazione abbiamo puntato molto sullo spirito di collaborazione che sempre deve intercorrere tra tutte le Associazioni volontaristiche e con le Istituzioni pubbliche e private, ritenendoquesta linea,fondamentale per lo sviluppo dei territori e delle culture locali. – ha affermato il presidente Francesco Cufari – Ci siamo impegnati tutti per farsi che questo diventi un grande e periodico Evento, che valorizzi la nostra cittadina e permetta di istaurare rapporti duraturi con le realtà marinare di tutta la fascia ionica. A tal proposito si proporrà la firma di un protocollo d’intesa tra la Sezione di Cariati e tutte quelle rientranti nell’antica Magna Grecia, per istituire rotte di navigazione e reciproci scambi collaborativ,i da attuare già nei prossimi mesi.


di Redazione | 03/08/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it