We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Nicola Arcella (Cosenza) - Al via il festival cinematografico CineMediterraneo


Due sezioni e sette film in concorso per la prima edizione del festival cinematografico CineMediterraneo, in corso a San Nicola Arcella. Nella splendida terrazza di Villa Principe, conferenza stampa e apertura ufficiale della manifestazione.

A condurre la serata Pasquale Guaglianone, giornalista di Rai International e di LaC TV, media partner dell’evento.

“La scelta di proporre due sezioni – ‘Calabria’ e ‘La nuova commedia italiana’ – risponde all’esigenza di capire quali siano i movimenti all’interno di questa regione nello sviluppo dell’industria cinematografica e, allo stesso tempo, di allargare lo sguardo a quella che è la produzione contemporanea”, ha spiegato Massimo Galimberti, direttore artistico del festival.

Grande emozione ha suscitato l’intervento di Antonio Coscarella, presidente dell’Associazione Confluenze Alariciane e patron della kermesse: “San Nicola Arcella è nel mio cuore da anni. Creare un grande evento in questa bellissima cittadina è sempre stato un mio obiettivo. Oggi questo sogno si realizza con la prima edizione del festival CineMediterraneo”.

“La prima edizione di una lunga serie”, ha aggiunto Eugenio Madeo, sindaco di San Nicola Arcella. “Lavoreremo con gli organizzatori per far diventare questo evento un appuntamento annuale”.

Non solo proiezioni sotto le stelle per la prima edizione di CineMediterraneo. “Il ricco cartellone prevede anche incontri dedicati ai professionisti dell’industria cinematografica e momenti importanti di formazione”, ha detto Giada Falcone, responsabile dei workshop e delle masterclass.

Un progetto ambizioso, che ha un’idea di fondo: valorizzare il territorio e l’enogastronomia calabrese attraverso le arti cinematografiche. “Una proposta innovativa, che ha convinto la Calabria Film Commission. La Fondazione, guidata dal commissario straordinario Anton Giulio Grande,ha finanziato l’evento attraverso l’avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di festival e rassegne cinematografiche e audiovisive in Calabria 2022”, ha spiegato Iolanda Cuomo, che ha seguito gli aspetti progettuali e finanziari della kermesse.


di Redazione | 28/07/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it