We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Paola (Cosenza) - Partito il festival “Radici e Ali”


Ha preso il via lo scorso 15 luglio, a Paola, il festival “Radici e Ali” organizzato dal Circolo Auser della cittadina tirrenica e nato per un approfondimento del fenomeno della nostra emigrazione fino ad arrivare ad un’analisi della più attuale e generale immigrazione dei popoli. La kermesse ha visto, come primo appuntamento, il live reading del romanzo “Malavuci” di Antonella Perrotta.

È stata la stessa autrice, che si è autodefinita una “cuntastorie”, a presentare la propria opera, raccontando e leggendo passi del testo accompagnata dagli interventi musicali del maestro Antonio Grosso all’organetto. I prossimi eventi di luglio si svolgeranno venerdì 22, giovedì 28 e sabato 30.

Il 22 luglio, alle 21.30, al belvedere della sede dell’Auser, sarà presentato il volume di Armando Orlando “I libri della musica – ombre a mezzogiorno”; il 28 luglio, alle 21.30, al chiostro Sant’Agostino, è prevista la presentazione del libro di Rino Garro “Alright, compà” con concerto di Daniele Sanfilippo e Debora Perri.

Infine il 30 luglio, sempre al chiostro di Sant’Agostino, si terrà lo spettacolo teatrale “Levate ‘a pistol down!” di e con Vincenzo Mercurio. Altre quattro serate si svolgeranno nel mese di agosto. Le attività si svolgono grazie anche all’apporto dei giovani operatori volontari di servizio civile. Il programma completo del festival è disponibile sulla pagina Facebook dell’associazione.


di Redazione | 22/07/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it