We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Al Circolo culturale svolto incontro sui Misteri del Rosario


Alla presenza di un attento pubblico in presenza e di centinaia di internauti video-collegati attraverso i social, nel salotto dello storico Circolo culturale “Zanotti Bianco” di Mirto Crosia, si è discusso dei Misteri del Rosario. La conferenza ha preso spunto dal libro “Catechesi bibliche sui misteri del Santo Rosario” di don Michele Romano, parroco di “San Giuseppe Operario” di Mandatoriccio Scalo.  I lavori sono stati introdotti e coordinati dal sociologo e giornalista Antonio Iapichino. Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Crosia, Antonio Russo, ha lanciato una serie di input lo stesso don Romano che, attraverso le letture di alcuni passi, a cura della  dirigente scolastica Rachele Donnici del docente in quiescenza, Michele Lio, è stata offerta alla vasta platea l’opportunità di acquisire una serie di nozione sui vari Misteri del Rosario: dalla strutturazione dell’Ave Maria e della Santa Maria, alla formulazione dettagliata del pio esercizio. I lavori sono stati conclusi dall’Arcivescovo di Rossano - Cariati, mons. Maurizio Aloise, il quale ha fatto notare la valenza della preghiera non come azione meccanica, ma come dialogo intimo con la Mamma celeste, che parte dal cuore dei fedeli. Ad arricchire la manifestazione le musiciste Alessandra De Vincenti, Rosa Prantera e Aurora De Luca dell’Accademia musicale Euphonia di Mirto Crosia, guidata dal maestro Salvatore Mazzei.  


di Redazione | 20/06/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it