We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - CASTRIGNANO,SIEMES HOME E LODOLA SCELGONO AMARELLI


Radici profonde nella tradizione e visione, vocazione e declinazione verso l’innovazione, l’arte ed il design.  Con l’esperienza imprenditoriale e familiare Amarelli, mai come quest’anno, Corigliano-Rossano si riscopre protagonista della Milano Design Week, l'unione di Salone del Mobile a Rho Fiera e degli eventi fuori Salone diffusi in città, l'appuntamento più importante del mondo del design 

Da Andrea Castrignano, il noto designer milanese, ideatore di format televisivi e reality tv programme che raccontano i processi creativi di ristrutturazione di case e ambienti, come Cambio Casa, Cambio vita!, passando da Simens Home, fino a Marco Lodola, massimo esponente del futurismo contemporaneo. - La scatolina di metallo, icona del brand Amarelli nel mondo, continua ad essere fonte di ispirazione e ricercato strumento creativo.

Ad esprimere soddisfazione per le nuove collaborazioni  sono Fortunato e Margherita Amarelli, rispettivamente amministratore delegato e direttore commerciale e marketing dell’esperienza imprenditoriale, apprezzando l’attenzione e l’interesse crescente che aziende, privati, organizzatori di eventi e non solo continuano a dimostrare per il taylormade, la possibilità di personalizzare la scatolina di metallo secondo le proprio esigenze.  

Margherita Amarelli, in particolare, tiene a sottolineare con un plauso, l’impegno e la dedizione dell’intera squadra Amarelli verso questi importanti risultati.

Anche quest’anno, per il progetto condiviso con l’artista Gianluca Chiodi con il quale ha realizzato alcuni pezzi unici, come specchi, applique, piatti e carte da parati, esposti durante l’evento, l’interior designer e conduttore televisivo Andrea Castrignano che esplora la contaminazione fra design e arte con ART&DESIGN reloading creatività, ha scelto la scatolina di metallo Amarelli come souvenir di questa nuova esperienza che ha preso forma nel consueto spazio di via Adige 11.

Lodola’s Soup è invece la mostra retrospettiva dell’artista internazionale Marco Lodola, inaugurata ieri, venerdì 10 giugno, all’interno dell’Hotel ME Meliá Il Duca di Piazza della Repubblica a Milano. C’era anche Amarelli al vernissage con la limited edition Il Volto degli altri, opera dello stesso Lodola che oltre a colorare ed impreziosire la lattina da 40 grammi dei confettini all’anice è custodita nel Museo della Liquirizia Giorgio Amarelli.

La possibilità di personalizzare la scatolina Amarelli con il proprio brand è stata presa in considerazione anche da Siemens Home protagonista dell'evento Connect to the future of cooking in occasione del FuoriSalone 2022, all’interno del DDN Hub, in Piazza Cannone.

I tre progetti si aggiungono alle altre limited edition firmate da Massimo Sirelli, dallo stesso Marco Lodola e ad Amarelli Experience, l’esperimento culturale di realtà aumentata e sinestesia, contaminazione di sensi nella percezione, condiviso con il compositore, violoncellista e pianista di fama internazionale Piero Salvatori.


di Redazione | 13/06/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it