We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Caloveto (Cosenza) - Celebrati i 25 anni di consacrazione religiosa di suor Emily


La comunità parrocchiale di Caloveto ha vissuto una giornata di festa e ringraziamento al Signore, in occasione del venticinquesimo anniversario della consacrazione religiosa di suor Emily Formilleza, di origine filippina, appartenente alle suore Compassioniste serve di Maria, che opera a Caloveto da ben dodici anni. Suor Emily è  stata in questa comunità  fin dall'inizio. La celebrazione Eucaristica, presieduta dal parroco di “San Giovanni Calybita”, don Massimo Alato è stata concelebrata da don Giuseppe Ruffo, vicario foraneo della vicaria di Longobucco, don Agostino De Natale, parroco di Cropalati, don Giuseppe De Simone, rettore della rettoria “Madonna della Pietà di Crosia e don Domenico Simari, (originario di Caloveto), segretario del Vescovo.  Sia don Alato che il sindaco di Caloveto, Umberto Mazza, cosi anche lo stesso don Ruffo, a nome della zona pastorale, hanno espresso sentimenti di gratitudine per l'opera svolta dalla religiosa nel centro pre-silano. L’Amministrazione comunale ha consegnato, anche, una targa ricordo, come attestazione di affetto e riconoscenza nei confronti di suor Emily. Quella di Caloveto, attualmente, è  l'unica comunità di religiose presente nella zona pastorale di Longobucco. Antonio Iapichino
 


di Redazione | 05/06/2022

Pubblicità

Ricevete lo Spirito Santo

Mandatoriccio: Ricevete lo Spirito Santo

Cosenza, 05/06/2022
di Parr. S. Giuseppe Mandatoriccio Mare

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it