We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Ancora Calabria, ancora meraviglie: Reggio e Scilla


di LETIZIA GUAGLIARDI - L’anno scolastico volge al termine e la giornata trascorsa dall’Iti "E. Majorana" di Rossano nelle due splendide località di reggio e Scilla ha dato la carica per affrontare gli adempimenti finali. Perché tutti – docenti e studenti -abbiamo fatto il pieno di bellezza, storia e cultura.

Prima tappa a Reggio: Museo Archeologico e Bronzi di Riace

Una sosta sul lungomare Falcomatà. Questa è una delle tre imponenti sculture di Rabarama

E qui tutti intorno a un’altra scultura di Rabarama

Nel pomeriggio visita a Scilla. Eccola in tutto il suo splendore

La vista dal Belvedere di Piazza San Rocco toglie il fiato: l’azzurro del mare e l’azzurro del cielo si incontrano

Alle mie spalle il castello Ruffo

Uno dei suggestivi vicoli del borgo di Chianalea di Scilla

Fra i vicoli e le casette affacciate sul mare cristallino: una passeggiata incantevole. Colori, profumi e magiche sensazioni.

Questi luoghi hanno una bellezza senza tempo (Scilla è citata da Dante e anche da Omero), come tanti altri luoghi della Calabria. Nel 1947 il pittore Renato Guttuso fu invitato da alcuni amici a trascorrere una breve vacanza a Scilla. Appena arrivò rimase incantato dalla straordinaria bellezza del posto e ritornò negli anni successivi. Fu molto ispirato e produsse molti quadri come “Scogli a Scilla”, “Bambini di Scilla”, “Usciti per la pesca”, “Pesca al tonno”, “Pescatori di Scilla” e “La pesca del pesce spada”, “Barche nella tempesta”, “Balcone a Scilla” e “Bambini che giocano sugli scogli”.

Anch’io ho “afferrato” un paio di spunti e idee, passeggiando, ammirando e degustando. Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta: favolose granite, mega coppe di gelato, granite con panna e brioche… tutto artigianale.

Di ogni luogo mi piace coglierne l’essenza (e farla cogliere anche ai miei studenti). Ogni luogo ha un’anima e per “sentirla” gironzoliamo fra i vicoli, osserviamo le case, respiriamo i profumi, parliamo con gli abitanti e ascoltiamo gli eventi del passato che racconta.

Lasciamoci guidare dal luogo stesso. Senza fretta, senza ansia e con tanta curiosità!


di Letizia Guagliardi | 01/06/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it