We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Rossano (Cosenza) - Torna “La notte dei Santuari”


Torna l’appuntamento con “La notte dei Santuari”, l’iniziativa nata nell’ambito del progetto “Ora viene il Bello”, ideato dall’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei. La sera di mercoledì 1 giugno, in contemporanea con tutte le Diocesi italiane, si apriranno le porte dei santuari mariani per un momento di preghiera, riflessione e incontro. Ogni Santuario potrà autonomamente offrire ai propri fedeli un programma stilato in base alle esigenze proprie della comunità, in comunione con le indicazioni fornite dalla Cei. Per la Diocesi di Rossano Cariati sono 4 i Santuari Mariani dove sarà possibile partecipare all’iniziativa: Santuario Maria SS Achiropita a Rossano, S. Maria ad Nives a Shiavonea, S. Maria della Grazie a Spezzano e S. Maria del Carmine a Terravecchia. Di seguito i programmi pensati per ciascun Santuario:

  • Maria SS Achiropita - Rossano – ore 21

Raduno fedeli dinnanzi alla Cattedrale

Lucernario e ingresso in chiesa

Veglia di preghiera presieduta da S. E. l’Arcivescovo Mons. Maurizio Aloise

  • S. Maria delle Grazie – Spezzano – ore 21

Celebrazione Comunitaria

Accoglienza sul sagrato del santuario

Ascolto della parola di Dio

Adorazione Eucaristica

  • S. Maria del Carmine- Terravecchia – ore 21

“Aux flambeaux” dalla chiesa di S. Pietro in vincoli al Santuario di S. Maria del Carmine

Veglia di Preghiera

  • S. Maria ad Nives – Schiavonea – ore 21 

di Redazione | 30/05/2022

Pubblicità

Abbiate coraggio!

Mandatoriccio: Abbiate coraggio!

Cosenza, 30/05/2022
di Parr. S. Giuseppe Mandatoriccio Mare

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it