We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Il 10 maggio Giuseppe Smorto sarà ospite del Polo tecnico scientifico 'Brutium'


Martedì 10 maggio il giornalista e scrittore Giuseppe Smorto sarà ospite del Polo tecnico scientifico 'Brutium' di Cosenza, prima tappa di un tour calabrese per la presentazione del suo libro A sud del Sud. Il libro, uscito un anno fa, sta avendo molte edizioni ed è ormai un successo editoriale e in virtù di ciò il Polo Brutium ha invitato Smorto per parlare con i propri studenti dei contenuti del libro ovvero delle luci e delle ombre della Calabria e del futuro di questa terra. Smorto, per più di quarant'anni, ha lavorato al quotidiano la Repubblica assumendo incarichi di prestigio come direttore della testata online e vicedirettore del quotidiano cartaceo. Ormai libero da impegni professionali ha dedicato il suo tempo girando per la Calabria e documentando sia gli abissi economici e sociali di questo territorio ma anche le pagine di speranza e di futuro che esistono nella nostra terra, realizzando dunque non il solito libro " maledetto" ma raccontando storie di riscatto, di impegno e di rinascita sociale, esempi positivi che devono essere divulgati e anche riproposti per cambiare definitivamente il destino della Calabria. Al dibattito con gli studenti saranno presenti il dirigente scolastico del Brutium, Rosita Paradiso, il dirigente scolastico del Liceo Della Valle di Cosenza, Rossana Perri e la delegata alla cultura del comune di Cosenza, Antonietta Cozza.Modera la giornalista Fiorenza Gonzales direttore di Ottoetrenta.it 


di Redazione | 09/05/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it