We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Spezzano Albanese (Cosenza) - Si allarga la maggioranza di Spezzano Albanese. Chiamati, inoltre, altri 4 esperti esterni


L'amministrazione comunale di Spezzano Albanese si allarga e accoglie in maggioranza il movimento “Spezzano Viva” con il consigliere Alfonso Guido. Passa così da 9 a 10 elementi la squadra di governo, guidata dal sindaco Ferdinando Nociti, che, nella stessa occasione, ridistribuisce le deleghe ai consiglieri conferendo allo stesso Guido la delega alla Sanità. Per quanto riguarda gli altri consiglieri, a Rossana Nociti, presidente del Consiglio Comunale, viene data la delega alla Cultura, a Pietro Damiano la delega ai Fondi Europei – Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e Piano Urbano del Traffico, a Maria Teresa Camodeca la delega alle Politiche Giovanili e Pari Opportunità, a Francesco Viceconte la delega all'Associazionismo – Rapporti con lo Scalo – Sport e tempo libero. Gli assessori, invece, restano: Giuseppe Liguori, riconfermato vice sindaco con deleghe all'Ambiente, Lavori Pubblici, Edilizia Scolastica ed Entrate Tributarie, Giuseppe Muià con deleghe ai Servizi Pubblici comunali, Viabilità, Protezione Civile e Igiene Pubblica, Maria Galizia con deleghe all'Agricoltura, Termalismo, Attività Produttive e Commercio, Caterina Marini con deleghe al Bilancio, Personale, Politiche Sociali, Politiche del lavoro e formazione. A questi si aggiungono, in base all'art. 21, comma 2, del vigente Statuto Comunale, che prevede l'attribuzione di deleghe senza portafoglio fino ad un massimo di quattro cittadini estranei al Consiglio (per attività che comportino una specifica competenza professionale), Giuseppe Maria Gazzarano con delega al Turismo, Spettacolo, Comunicazione e Marketing; Filomena Forte, con delega all'Urbanistica; Alcide Simonetti con delega alle Modifiche territoriali, Fusione e Istituzione di Comuni; Emilia Amalia Mortati con delega alla Pubblica Istruzione. Sarà questa, dunque, la formazione che detterà il passo per i prossimi tre anni di attività amministrativa nel Comune di Spezzano Albanese.

"Dopo l'approvazione dello Statuto e del Regolamento del Consiglio Comunale -afferma Nociti- oggi nell'allargamento della maggiorana e nel dare le deleghe ai cittadini con specifica competenza, stiamo scrivendo una bella pagina di democrazia e partecipazione per la città di Spezzano Albanese. Ringrazio tutti gli assessori e consiglieri per il lavoro finora svolto -continua a margine dell'ufficializzazione delle nuove deleghe-, sono soddisfatto della sinergia che si è creata nel ragionare sulla ridistribuzione delle deleghe. Per le grandi sfide che ci attendono (Pnrr, Piano Strutturale, Put, ecc.) -conclude- ci sono scelte importanti da fare per il nostro territorio e riteniamo che sia fondamentale far partecipare il più possibile le varie forze di cui disponiamo".

 


di Redazione | 09/05/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it