We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Mese di Maggio, la parrocchia 'Divin Cuore' programma incontri nei rioni


“Maria, una di noi…tra noi”, questo il tema di alcuni incontri pianificati per il mese di maggio, dalla parrocchia “Divin Cuore” di Mirto Crosia, guidata dal parroco don Umberto Pirillo. Appuntamenti strutturati all’aperto, nel mese mariano, in varie zone della comunità parrocchiale. Momenti di preghiera e interazione per una Chiesa in uscita, che si apre al territorio, capace di offrire ai fedeli interessanti input. Di seguito si riportano le date e i luoghi dei rioni interessati: Alle ore 17, il 5 maggio Piazza Regina Pacis; il 9 maggio nel  tratto finale di Via Turati, il 17 maggio nella villetta case popolari, il 18 maggio in piazza Rossa, il 25 maggio villetta Via Verdesca e il 31, maggio, la conclusione, alle ore 21, in piazza Dante, la piazza principale della cittadina ionica.
“Quest’ iniziativa – ha commentato don Pirillo - nella nostra parrocchia non è nuova, è solo stata rivisitata e riproposta con modalità catechetiche nuove, atte a una ripresa post-pandemica per ritornare ad abitare il territorio, spingendoci fin nei crocicchi delle strade. Non saremo soli: ci sarà la Madre, perchè dove c’è Maria c’è la Chiesa per una novella Pentecoste in atto, nella nostra quotidianità, nei nostri quartieri, là dove si svolge la vita degli uomini  nella grande Civitate Dei”. Ovviamente, poi, non mancheranno “i quotidiani momenti liturgici abituali, ma proposti con modalità diverse per giorni e soprattutto ai momenti cardini della giornata, con la possibilità di vivere la dimensione di una ripresa del culto eucaristico fuori della messa coinvolgendo i malati e riqualificando il Sacramento della Riconciliazione, per vivere in pienezza il mistero pasquale…per mezzo di Lui si aprono ai credenti le porte della vita. ‘Per mezzo di lui rinascono a vita nuova i figli della luce, e si aprono ai credenti le porte del regno dei cieli. In lui morto è redenta la nostra morte, in lui risorto tutta la vita risorge, In lui, vincitore del peccato e della morte, l’universo risorge e si rinnova, e l’uomo ritorna alle sorgenti della Vita’. È proprio a questo ‘ritorno’ che poniamo attenzione:  un ritorno a ‘vivere’, celebrando l’Autore della Vita e a questo – ha concluso il parroco - bisogna saper ‘ben ritornare’  e da questo ri-partire”. Antonio Iapichino


di Redazione | 04/05/2022

Pubblicità

La volontà del Padre

Mandatoriccio: La volontà del Padre

Cosenza, 04/05/2022
di Parr. S. Giuseppe Mandatoriccio Mare

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it