We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Mandatoriccio (Cosenza) - La pace, azione di sensibilizzazione in tutti i plessi scolastici del Comprensivo


Il bisogno oggettivo di lanciare input finalizzati alla pace e al dialogo. La necessità di far comprendere, soprattutto alle nuove generazioni, come attraverso il confronto, l’interazione e la sintonia fra gli individui, ci sia la possibilità di migliorare la qualità della vita. Partendo da questi presupposti gli alunni dell’Istituto comprensivo di Mandatoriccio, guidati dai propri docenti, sono stati impegnati a svolgere diverse azioni di sensibilizzazione alla pace. All’iniziativa sono stati coinvolti gli allievi della scuola guidata dalla dirigente scolastica Mirella Pacifico. Dall’infanzia alla primaria, fino agli studenti della secondaria di primo grado dei plessi scolastici del suddetto Comprensivo, ricadenti nei comuni di Calopezzati, Campana, Pietrapaola, Mandatoriccio e Scala Coeli, come da invito del Ministro all'istruzione, Patrizio Bianchi, gli alunni hanno avuto modo di riflettere sull'articolo 11 della Costituzione italiana: “L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa alla libertà degli altri popoli e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali; consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo”. Le alunne e gli alunni del Comprensivo mandatoriccese hanno realizzato cartelloni, bandiere, striscioni che hanno affisso alle porte, alle finestre e  ai cancelli. A Pietrapaola è stato realizzato uno striscione grande quanto tutto il cancello d’ingresso. Ovviamente, come attività propedeutica, nelle classi, si è discusso dell’importanza della pace nel mondo e, nel piccolo, nella realtà in cui vive ciascuno di noi, quindi della necessità di avere buoni rapporti fra i singoli individui.  Antonio Iapichino


di Redazione | 02/05/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it