We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - C'è sempre tempo...


di KATIA FILICE e DESIRÉ CHIRICO - Completare un percorso di studi con un lavoro di tesi è quanto si apprestano a fare tutti gli studenti universitari quando sono giunti ormai alla fine. Tanto lavoro e tanta speranza fatti di gioia per ciò che si conclude e di incertezza per ciò che li attende. Ma questo è un processo che interessa i giovani, diverso è il discorso relativamente agli anziani. La domanda da porci è perché oggi persone di oltre 60 anni sentono il desiderio di riprendere in qualche modo gli studi, specializzarsi in qualcosa e ancora decidono di preparare e discutere una tesi? Non è certo alla crescita professionale che tendono, non è quella che serve perché personalmente e professionalmente sono già realizzati. Sentono semplicemente l’esigenza di valorizzare il loro tempo, di iniziare nuovi progetti di vita e riprendere passioni trascurate, soddisfare la propria sete di conoscenza e realizzare un sogno messo in un cassetto. E così 60, 70 o 80 anni che importanza ha? Infatti, a tal proposito, basta osservare gli studenti dell’Università della terza età di Cosenza che in questi giorni lavorano alla stesura della loro tesi in attesa che arrivi la seduta. Il 19 maggio sarà il gran giorno. Ogni volta è una grande emozione. Ben vestiti, mani tremanti, voce un po’ rotta, impegnati ad esporre quanto hanno preparato. Tutto alla fine di un lungo percorso durato tre anni. Alle loro spalle figli e nipoti. Mazzi di fiori, qualche lacrimuccia e grandi sorrisi. Perché evidentemente come ricordava la grande Alda Merini: ”Ci sono adolescenze che si innescano a novant’anni”.

 


di KATIA FILICE e DESIRÈ CHIRICO | 29/04/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it