We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Il meritato riposo


di KATIA FILICE e DESIRÉ CHIRICO - Quante volte, oberati dagli impegni di famiglia e di lavoro, ci siamo sentiti ripetere: “Non vedo l’ora di andare in pensione”. Ritmi frenetici, tante cose a cui badare, stanchezze comuni. E poi arriva il grande giorno , tutti pronti a festeggiare: una cena, i regali,i ringraziamenti  pubblici e pensiamo che in fondo tutto questo ce lo siamo meritati, per tutte le volte che non avevamo voglia di fare quella cosa eppure l’abbiamo fatta, non eravamo d’accordo eppure abbiamo ubbidito, quel collega proprio non ci piaceva eppure l’abbiamo sopportato sforzandoci di trovare in lui anche il  lato buono perché noi, alla nostra età, lo sappiamo che tutti hanno un lato buono, magari nascosto, ma c’è. Il giorno dopo è un altro giorno e per la prima volta ci rendiamo conto di avere tanto tempo a disposizione che non ci sembra quasi vero. Finalmente possiamo finire quel maglione fermo ormai da tanto tempo, possiamo lavare l’auto autonomamente senza doverci lamentare del lavaggio che lascia a desiderare, possiamo andare a prendere il nipotino a scuola, a piedi, senza essere costretti a lasciare l’auto in seconda fila all’ultimo minuto. Possiamo cucinare al mattino senza esser costrette a restare sveglie fino a tardi per preparare il pranzo del giorno dopo. All’inizio è davvero una bellissima sensazione. Esserci per se stessi e poi per gli altri. Eppure man mano che i mesi passano si comincia a sentire un senso di vuoto e di inutilità perché quel che facciamo non ci basta più. E’ questo il momento di agire, prima che questo malessere finisca col pervadere completamente la nostra anima. L’immagine che lo specchio ci mostra deve piacerci, perché su quel viso, tra le pieghe delle nostre rughe, c’è tutto il nostro vissuto. E allora agiamo, riempiamo la nostra borsa di coraggio e di speranza e andiamo nel mondo a coltivare nuovi interessi, a occupare nuovi spazi, a interfacciarci con nuove persone. Il futuro, con i suoi progetti, è ancora nostro.


di KATIA FILICE e DESIRÈ CHIRICO | 26/03/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it