We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Si alla pace, no alla guerra, Lega navale e Lilt hanno promosso evento


Il porto turistico di Cariati ha ospitato la manifestazione “Si alla pace, no alla guerra”. Un'azione organizzata dalla Lega navale italiana, sezione di Cariati, in collaborazione con la Lilt cittadina, in favore della pace e a sostegno del popolo ucraino. 

Presenti, insieme ai presidenti delle due sezioni, Francesco Cufari e Maria Viteritti, e a molti consiglieri e soci, anche le autorità civili, militari e religiose del comune ionico: la sindaca Filomena Greco, il Comandante della Polizia municipale, i Carabinieri della stazione locale, don Viju George e il cappellano diocesano dell’opera dell’Apostolato marittimo don Giuseppe Ruffo.

Toccante la testimonianza delle rappresentanti dell’Associazione Donne Ucraine di Cariati presenti numerose all’evento e che hanno manifestato l’urgenza di una rapida cessazione delle azioni di guerra evidenziando la grave situazione in cui versano i loro famigliari e l’intera popolazione ucraina.

Dopo aver issato il gonfalone della Lega navale italiana, insieme alla bandiera ucraina e a quella arcobaleno della Pace, la manifestazione si è conclusa con un momento di emozionante preghiera e la benedizione impartita da don Giuseppe Ruffo.

“Particolarmente generosa è stata la risposta della popolazione cariatese - ha sottolineato il presidente Cufari – nelle donazioni di ingenti quantitativi di generi alimentari e farmaci da inviare, al più presto, nel territorio martoriato dalla guerra e che ha bisogno di tutta la nostra solidarietà e aiuto. Sono convinto che anche la solidarietà possa diventare un atto di eroismo”.

Durante la manifestazione si è comunicato che la Sezione di Cariati della Lega Navale Italiana continuerà la raccolta di alimenti a lunga conservazione e farmaci anche nei prossimi giorni in collaborazione con la Lilt, sezione di Cariati e il Rotary club “Terra Brettia”.


di Redazione | 05/03/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it