We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il vescovo pianifica la scuola diocesana Evangelii Gaudium e delega don Ruffo per l'organizzazione


di ANTONIO IAPICHINO - Ancora un'iniziativa dell'Arcivescovo della Diocesi di Rossano – Cariati, mons. Maurizio Aloise: ha pianificato la Scuola diocesana “Evangelii Gaudium”. L’azione, che riveste un carattere socio - culturale, oltre squisitamente religioso, coinvolgerà tutte le singole vicarie della suddetta Diocesi.  Lo stesso Vescovo ha delegato il parroco della parrocchia “San Giovanni Battista” di Mirto Crosia, nonché vicario foraneo della vicaria di Longobucco, don Giuseppe Ruffo, a organizzare l’azione formativa, scegliere i relatori e le location della scuola. Don Ruffo da subito si è rimboccato le maniche e si è messo al lavoro. D’altronde il parroco crosimirtese non è nuovo nella pianificazione di attività di questa natura. Lo scorso anno, nella propria parrocchia ha strutturato la scuola parrocchiale Laudato si’ che ha visto  un impegno certosino di formatori e corsisti sull’Enciclica Laudato si’; quest’anno è ancora in itinere la scuola parrocchiale Amoris Laetitia, allo scopo di approfondire l’Esortazione Apostolica sull’amore nella famiglia di Papa Francesco. Ora, sulla scia dell’esperienza maturata in ambito parrocchiale e, seguendo l’indirizzo del padre Arcivescovo, don Giuseppe Ruffo ha pianificato con cura un programma dettagliato di attività per un evento a più vasto raggio, vale a dire, in ambito diocesano.  La scuola “Evangelii Gaudium” sarà inaugurata il prossimo  29 gennaio, alle ore 16.30, presso la parrocchia “Santa Teresa”, nell’area urbana di Rossano. Verrà trattata ‘La gioia del Vangelo: un’esortazione  per un Chiesa che si rinnova’ a cura della storica e teologia Adriana Valerio. Il 26 febbraio ci si trasferirà presso la parrocchia ‘Santa Maria ad Nives’ in Schiavonea, dove si affronterà il tema ‘La trasformazione missionaria della Chiesa (Capitolo Primo’, a cura del Rettore del Pontificio Collegio Urbano (Roma), don Armando Nugnes. Il 26 marzo, presso la parrocchia ‘San Giovanni Battista’ di Mirto Crosia si analizzerà l’argomento ‘Nella crisi dell’impegno comunitario(Capitolo Secondo)’ con il fondatore della Fraternità Monastero San Magno (Fondi - LT), don Francesco Fiorillo. Il 23aAprile, nella parrocchia ‘Santa Maria del Carmine’ in Spezzano Albanese verrà approfondito ‘L’annuncio del Vangelo (Capitolo Terzo)’ a cura di fr. Onofrio Farinola, Ofm Cap, docente in Teologia pastorale  (Pontificia Università Antonianum, Roma - Istituto Superiore Scienze Religiose, L’Aquila). Il 28 maggio, nella parrocchia ‘Cristo Re’ di Cariati è previso l’incontro sul tema ‘La dimensione sociale dell’evangelizzazione (Capitolo Quarto)’, relazionerà don Pasquale Incoronato, parroco e docente in Teologia pastorale (Pontificia Università Teologica dell’Italia Meridionale, Napoli). L’11 giugno, presso la parrocchia ‘Ss. Nicola e Leone’, nell’area urbana di Corigliano Scalo ci sarà la conclusione e la consegna degli attestati di partecipazione alla Scuola diocesana.  Nel corso dell’incontro, Sr Antonia Del Mas, Missionaria dell’Immacolata Pime, affronterà il tema ‘Evangelizzatori con spirito (Capitolo Quinto)’. L’Arcivescovo sarà presente ad ogni incontro.
 


di Redazione | 12/01/2022

Pubblicità

Pregare

Mandatoriccio: Pregare

Cosenza, 12/01/2022
di Parr. S. Giuseppe Mandatoriccio Mare

IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it