We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Insediato il nuovo Consiglio provinciale di Catanzaro


Il nuovo Consiglio provinciale, a seguito delle elezioni svoltesi il 18 dicembre scorso, si è ufficialmente insediato a Palazzo di Vetro: i neoconsiglieri hanno preso posto sugli scranni assieme al presidente della Provincia, Sergio Abramo, che ha ufficializzato la nomina a vicepresidente di Fernando Sinopoli, risultato il candidato che ha ottenuto il maggior numero di preferenze. Nel corso dell'assise si è proceduto, dunque, alla convalida dei nuovi consiglieri provinciali, che è avvenuta all'unanimità e con immediata esecutività: Nicola Azzarito Cannella, Pietro Fazio e Francesco Fragomele per la lista Venti del Sud, Amedeo Mormile per “La Provincia ci Lega”, Sergio Costanzo, Paolo Mattia e Davide Mastroianni per “Noi in Provincia”, Ferdinando Sinopoli per "Coraggio Italia", Alessandro Falvo per “Centrodestra per la Provincia di Catanzaro”, Mario Deonofrio,
Gregorio Gallello e Raffaele Mercurio per la lista “Progressisti per la Provincia di Catanzaro”.
Il presidente Abramo, dopo aver salutato i consiglieri, ha espresso la volontà di coinvolgere fin da subito tutti, maggioranza e minoranza, in un percorso di collaborazione che vedrà presto l'istituzione delle commissioni "in modo - ha detto - che ognuno possa offrire al meglio il proprio contributo". Tutti i consiglieri sono intervenuti manifestando la piena volontà di dare un contributo positivo per favorire un'azione efficace della Provincia sul territorio al fianco dei Comuni e dei cittadini.
 


di Redazione | 05/01/2022

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it