We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Operatori balneari - Comune, percorso condiviso


CORIGLIANO ROSSANO - Ampliamento delle concessioni demaniali, riduzione delle tasse con particolare attenzione alla TARI; richiesta alla Regione Calabria e al Ministero di ridurre o sospendere il canone demaniale di loro competenza; interlocuzione con le stessa Regione per estendere da 30 a 120 giorni le autorizzazioni per i chioschi con posa ombrelloni.

Sono, queste, le priorità sulle quali Amministrazione Comunale e operatori del settore balenare hanno condiviso proposte e percorso da portare avanti insieme.

A darne notizia è l’assessore all’assetto del territorio Tatiana Novello che ha incontrato insieme al Sindaco Flavio Stasi ed all’assessore alla Città Europea Tiziano Caudullo, le rappresentanze delle strutture balneari (Sib, Cotaj, Confcommercio, Assocamping, Fiba-Confesercenti).

È stato confermato – aggiunge – l’impegno dell’Esecutivo nel garantire massimo supporto alle attività del settore a fronteggiare l’emergenza e ad affrontare al meglio la stagione estiva alle porte. 

Nel corso dell’incontro, considerato utile e proficuo, ci si è confrontati anche sull’iter relativo alla proroga delle concessioni fino al 2033. Per le spiagge libere – conclude la Novello – si sta elaborando un piano per garantire in tempi celeri decoro e fruizione in sicurezza. 

 


di Redazione | 11/05/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it