We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Covid-19, fase 2. Beraldi: Buon comportamento dei cittadini


Covid-19, è formalmente partita la ‘Fase 2’. In realtà si tratta di un periodo di transizione fra le grosse limitazioni previste dai vari decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri e (ci si augura possa avvenire al più presto) un ritorno alla normalità. Nel frattempo, però, c’è il bisogno di dover ‘convivere’ con il virus che ancora circola anche nel nostro Paese. A Mirto Crosia, in questi due mesi di quarantena, la gente del luogo ha dimostrato di essere ossequiosa delle regole, sia per quanto attiene le disposizioni da parte delle istituzioni nazionali, che di quelle territoriali. Anche con l’avvio della fase 2 non ci sono stati cambiamenti repentini. Probabilmente dovuto anche alla nuova ordinanza del sindaco, Antonio Russo, che si attiene alle regole nazionali, quindi, rinviando le varie aperture. Infatti per bar e ristoranti è possibile solo l’attività di consegna a domicilio di cibi e bevande da asporto, secondo le apposite norme. Sicuramente si avverte  la voglia di prendere una boccata d’aria, ma sostanzialmente le persone continuano a mantenere le distanze di sicurezza. Il responsabile della Polizia municipale di Crosia, Antonio Beraldi, ha evidenziato che “dopo quasi due mesi si rivedono ragazzi e bambini”. A suo giudizio “il rispetto delle regole da parte dei ragazzi è stato esemplare e i genitori – ha aggiunto - hanno tenuto un comportamento protettivo nei confronti dei più piccoli”. Insomma, “encomiabile”. Adesso, nella fase 2 “si notano diverse persone in circolazione, ma vengono  ampiamente rispettate le distanze interpersonali”. Antonio Iapichino


di Redazione | 07/05/2020

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it