We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Caduta una palma sul lungomare, Comune: aggredita dal punteruolo rosso


Una palma è caduta sul lungomare “Centofontane di Mirto. Sulla vicenda sono intervenuti gli amministratori comunali della cittadina ionica. “La palma caduta sulla promenade del lungomare potrà essere rimossa e distrutta solo a seguito di specifica autorizzazione da parte delle autorità sanitarie che sono già state informate dell’accaduto. La pianta, che non è stata abbattuta dalle raffiche di vento ma solo perché allo stadio terminale degli effetti provocati dall’aggressione del punteruolo rosso, potrà essere smaltita solo ed esclusivamente nel rispetto di un rigido protocollo”. È quanto fanno sapere l’assessore all’Urbanistica, Giovanni Greco, e il consigliere comunale, Maria Teresa Bollini, nonché tecnico agronomo che, a seguito della caduta dell’imponente pianta appartenente al palmeto di Centofontane, ha subito effettuato le perizie necessarie evidenziando la presenza dell’insetto infestante. Dunque, “non c’è alcun caso di abbandono o di degrado”, hanno commentato i due amministratori  comunali. E hanno aggiunto: “Le preoccupazioni, purtroppo, sono per alcune piante che appartengono al palmeto e che negli anni sono state aggredite dal punteruolo rosso. E la caduta del grosso arbusto – hanno spiegato – è stata causata proprio dall’insetto. Ora, per eseguire l’asportazione della palma e quindi lo smaltimento, con la successiva bonifica dei luoghi, dovremo seguire un protocollo, imposto dalla legge. Nel frattempo, continua il monitoraggio delle altre piante da parte degli uffici preposti così da mettere in sicurezza l’intero palmento del lungomare cittadino”. 


di Redazione | 20/12/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it