We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Terme Sibarite condivide i bilanci di un anno


L’identità come strategia di impresa rappresentano le tre principali linee di indirizzo che Terme Sibarite porta avanti nel quadro di quell’impegno di responsabilità sociale per il territorio al quale ci sentiamo vincolati ogni giorno. È quanto ha dichiarato l’Amministratore unico di Terme Sibarite Domenico Lione intervenendo all’evento promosso dall’Istituto Erodoto di Thuri, alla presenza, tra gli altri, dell’Arcivescovo di Cassano Mons. Francesco Savino.

Lione ha colto l’occasione per estendere l’invito a tutti i presenti a condividere con la squadra aziendale delle Terme Sibarite il tradizionale evento attraverso il quale ogni anno la struttura riepiloga le attività ed i principali risultati conseguiti ed indica le principali novità ed i progetti che saranno realizzati nel nuovo anno. L’incontro che si terrà giovedì 19 dicembre alle ore 18 nella Sala Igea delle Terme, sarà preceduto alle ore 17 dalla visita istituzionale del Sindaco Gianni Papasso insieme alla giunta municipale di Cassano Jonio, nel cui centro storico ha sede la stazione termale.

Lione ha ringraziato la dirigente scolastica Anna Liporace per aver ancora una volta coinvolto le Terme Sibarite in un evento nel quale ci si confronta su temi come la necessaria dimensione territoriale che deve avere ogni singola iniziativa progettuale, l’interazione preziosa e strategica con il mondo della scuola e della formazione in genere e, infine, la questione tutta culturale, della riappropriazione in chiave manageriale del complessivo patrimonio identitario dei nostri territori per fare impresa.

Mi piace usare il termine che avete utilizzato nel vostro invito, rendiconto sociale -  ha aggiunto l’Amministratore - perché anche raccontare e spiegare i risultati ottenuti dalla nostra storica realtà imprenditoriale delle Terme Sibarite per noi significa, in ultima analisi, rendicontare al territorio e alla società in cui si opera quello che dovrebbe essere il senso autentico di ogni azione pubblica o privata: contribuire alla crescita sociale. In tutte le occasioni di incontro ed ospitalità – ha detto Lione - ho sempre ribadito che le Terme Sibarite non appartengono in modo esclusivo alla terra di Cassano che le ospitano, ma rappresentano e devono continuare a rappresentare, ancor di più per il futuro, un patrimonio importante, distintivo, dell’intera Sibaritide e della Calabria. Siamo convinti che sia questo, della dimensione e condivisione territoriale, il metodo più naturale e vincente per concorrere con altri territori di Italia e di Europa, sulle opportunità di sviluppo e di sviluppo turistico in modo particolare.  


di Redazione | 19/12/2019

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it