We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cetraro (Cosenza) - Nuove opportunità di sviluppo per le aziende dell’Area leader del Gal Valle del Crati


Venerdì 1 marzo 2019 il Gal “Valle del Crati” presenterà il Piano di Azione Locale e le opportunità che esso offre ai territori dell’area Leader “Valle del Crati”. L’appuntamento, che si terrà alle ore 16.30 presso la sala convegni del Comune di Cetraro, sarà momento di divulgazione delle prime attività in corso di realizzazione: il bando destinato agli “Investimenti nelle Aziende Agricole” (intervento 4.1.1), che verrà pubblicato nei prossimi giorni e già in preinformazione sul sito del GAL all’indirizzo www.galcrati.it; il bando destinato alla diversificazione agricola, ovvero agriturismo, fattorie sociali e didattiche (intervento 6.4.1), che verrà pubblicato a breve; il bando destinato al settore agroalimentare (intervento 4.2.1), che verrà pubblicato entro questa estate.

Le risorse pubbliche totali che il Gruppo di Azione Locale sta per mettere a bando ammontano a circa 1.964.000 euro.

Il cofinanziamento è pari al 50%: pertanto, il GAL e i suoi beneficiari attiveranno sul territorio progetti per un ammontare totale di circa 3.928.000 euro.

Ai bandi potranno rispondere le aziende ricadenti nell’area Leader “Valle del Crati”, composta dai comuni di: Acquappesa, Altomonte, Bisignano, Cervicati, Cerzeto, Cetraro, Fagnano Castello, Fuscaldo, Guardia Piemontese, Lattarico, Luzzi, Malvito, Mongrassano, Montalto Uffugo, Paola, Roggiano Gravina, Rose, Rota Greca, San Benedetto Ullano, San Fili, San Marco Argentano, San Martino di Finita, San Vincenzo la Costa, Santa Caterina Albanese, Tarsia, Torano Castello.

L’appuntamento di venerdì 1 marzo sarà aperto dal saluto ai convenuti del Sindaco di Cetraro, Angelo Aita, cui seguiranno quelli del Presidente del GAL “Valle del Crati”, Francesco Turano, e del Consigliere di Amministrazione, Gianfranco Ramundo.

Gli interventi tecnici saranno aperti dalla Responsabile del PAL del GAL Valle del Crati, Valeria Fagiani, cui faranno seguito i contributi dei Sindaci dell’area Leader Valle del Crati, dei soci del GAL e delle organizzazioni di categoria.

Il Dirigente Generale del Dipartimento Agricoltura della Regione Calabria, dott. Giacomo Giovinazzo, fornirà il suo competente contributo sulle opportunità che si prospettano per i territori rurali.

Le conclusioni dei lavori sono state affidate al Consigliere regionale, on. Giuseppe Aieta, e al Consigliere regionale delegato all’Agricoltura, on. Mauro D’Acri, che farà il punto sui risultati raggiunti e sulle opportunità offerte dal PSR Calabria 2014-2020.

Gli amministratori, gli operatori economici, le associazioni di categoria e la cittadinanza sono invitati a partecipare.


di Redazione | 27/02/2019

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it