We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Spiagge cardioprotette, al via 8 volontari, 3 coppie via terra e una in canoa


Spiagge cardioprotette, è partito il programma sperimentale di 15 giorni promosso dall’Amministrazione Comunale. – 8 volontari, 3 coppie via terra e una in canoa a mare, copriranno 3 chilometri di spiaggia per garantire la sicurezza dei bagnanti. A darne notizia è l’assessore all’ambiente e alla protezione civile Giovanni DE SIMONE, ospiti del Lido BAFFO BIANCO, ha dato ufficialmente il via a questa importante iniziativa che è unica nel suo genere in Calabria. L’auspicio – ha ribadito l’assessore – è che si possa estendere il progetto anche nelle scuole e che per il prossimo anno i giorni di assistenza possano prolungarsi per tutta la stagione estiva. Un ringraziamento particolare – ha concluso – va soprattutto ai volontari che in questi giorni vigileranno sulla sicurezza dei nostri bagnanti. Oltre a DE SIMONE erano presenti anche la Presidente del Consiglio Rosellina MADEO, Egidio PERRI ideatore del progetto, coordinatore della consulta INSIEME PER GLI ALTRI nonché membro dell’associazione SHARDANA, Alfonso RAGO in rappresentanza dell’associazione ACLI Rossano, Mario SMURRA di GOCCE NEL DESERTO, Mirco SAPIA di TIENIAMOCI STRETTI e Erminia SOMMARIO presidente dell’associazione GIARDINO DELL’INFANZIA. I volontari, abilitati alla CTR ed al massaggio cardiaco polmonare, saranno dotati di divisa e tesserino di riconoscimento e opereranno dal Campeggio ORIENTAL PARK di contrada MOMENA fino al Lido TOBAGO in località GALDERATE.


di Redazione | 14/08/2017

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it