We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roccella Ionica (Reggio Calabria) - Il Consorzio di bonifica alto Jonio reggino investe e potenzia il parco mezzi


Il Consorzio Alto Ionio Reggino (ex Caulonia) presieduto da Arturo Costa ha investito risorse proprie  e potenziato, con l’acquisto di un escavatore il parco dei mezzi per andare incontro sempre di più e meglio alle esigenze dei consorziati.  Nella sede consortile di Roccella Ionica, alla presenza dei componenti il Consiglio dei Delegati, della Deputazione Amministrativa, del presidente dell’Urbi Calabria Marsio Blaiotta, di rappresentanti delle istituzioni locali e dei dirigenti provinciali e regionali della Coldiretti si è tenuta una breve ma significativa cerimonia di consegna dell’escavatore che è stato anche ufficialmente benedetto dal parroco  Immediatamente il mezzo opererà all’interno del comprensorio consortile con una serie di interventi programmati che risponderanno alla logica della prevenzione. “Questo investimento – ha commentato Arturo Costa presidente del Consorzio -  rappresenta un importante tassello nel processo di innovazione della nostro Consorzio, orientato ad un costante miglioramento dei servizi al territorio”. “Nonostante le ristrettezze economiche – ha aggiunto il presidente della Coldiretti Calabria Pietro Molinaro – i Consorzi di Bonifica continuano ad investire  e questo merito è sicuramente da attribuire alle capacità di amministratori consortili accorti che conoscendo le necessità con competenza sanno fare le migliori scelte migliorando la qualità e quantità dei servizi.”.  


di Redazione | 03/05/2017

Pubblicità

IonioNotizie per la tua pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it