We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Campana (Cosenza) - Freddo, in alcuni centri montani, ancora scuole chiuse


In questi  giorni di freddo intenso, in vari centri del comprensorio, soprattutto quelli collinari e montani,  i sindaci hanno ritenuto opportuno ordinare la chiusura delle scuole. In alcuni comuni si rientrerà a scuola nella giornata odierna, in altri, è il caso di Campana, le vacanze per gli alunni si protrarranno ulteriormente. Una scelta oggettiva. Infatti, nel paese dell’elefante di pietra, i problemi persistono. Nella mattinata di ieri (mercoledì 11) sono stati registrati altri 20 centimetri di neve, che stanno provocando ulteriori difficoltà. I mezzi spazzaneve sono al lavoro per ripulire tutte le strade. A causa del repentino peggioramento delle condizioni atmosferiche della notte fra martedì e mercoledì -  ha fatto sapere il Sindaco Agostino Chiarello - e dei disagi causati dal calo delle temperature, al fine di garantire la sicurezza delle persone e alleggerire il problema dell’impraticabilità delle strade urbane, le scuole resteranno chiuse per i prossimi tre giorni: da oggi (giovedì 12) a sabato 14 gennaio. Anche a Mandatoriccio il sindaco Angelo Donnici, ha prolungato la  chiusura delle scuole fino a sabato 14 gennaio. Le lezioni riprenderanno lunedì 16. Dando priorità alle abitazioni di anziani e malati, le strade sono state prontamente sgomberate da mezzi e uomini del Comune che, al lavoro sin dalle prime ore dell’alba, sono intervenuti anche sulla Strada provinciale che ricade nel centro abitato.


di Redazione | 12/01/2017

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it