We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Cogeneratore collaudato perfettamente. Stasi: Sicurezza e salute cittadini sono priorità


Il cogeneratore a biomassa non è pericoloso e non inquina l’ambiente o il territorio. L’opera è stata valutata sotto tutti i punti di vista. È priorità dell’Amministrazione Comunale tutelare la salute e la sicurezza dei cittadini: l’impianto entrerà in funzione solo dopo che avrà superato tutti i test di sicurezza previsti e necessari. È quanto afferma il Sindaco Luigi Stasi (foto) rassicurando i longobucchesi in merito al fumo fuoriuscito nei giorni scorsi che ha destato preoccupazione tra i residenti del rione Santa Croce. La Ffc costruzioni di qualità srl, ditta che si occupa della gestione del cogeneratore – fa sapere il Primo Cittadino – nei giorni scorsi ha effettuato diverse verifiche funzionali propedeutiche al collaudo di ogni singolo componente dell’impianto. Ieri (giovedì 26 maggio), infine, è stato collaudato e quindi verificato il corretto funzionamento dell’impianto.


di Redazione | 30/05/2016

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it