We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Domenica un “recital pianistico” del maestro Giuseppe Fusaro


Una valida proposta socio-culturale è prevista per domenica prossima, 10 gennaio. Alle ore 18, presso il Palateatro comunale “Giacomo Carrisi” nel Piazzale Jannelli di Mirto, si terrà un “Recital pianistico” a cura del maestro Giuseppe Fusaro (foto), vincitore assoluto della massima categoria del Premio Italia Olimpo Pianistico 2014 e proveniente dalla scuola pianistica del maestro Antonella Barbarossa. Attualmente il Fusaro è docente di pianoforte presso il locale Istituto musicale “Donizetti”. Il programma della serata comprenderà composizioni di R.Schumann, F.Liszt, S.Prokofieff e, infine, Roberto Piana, del quale verrà eseguito, in prima mondiale "Sarcasme Fugitif", scritto e dedicato a Giuseppe Fusaro. Roberto Piana è pianista, compositore e saggista nonché autore di musica pianistica, vocale, da camera e sinfonica che viene eseguita sia in Italia che all’estero. Piana ha accolto la proposta del maestro Fusaro di comporre un nuovo brano pensando proprio alle sue caratteristiche musicali. <<Giuseppe Fusaro, del quale ho potuto ascoltare alcune interpretazioni di lavori molto impegnativi, come la Sonata op.22 di Schumann, la Sonata op.10 n.1 di Beethoven, la settima Sonata di Prokofiev dà prova>>, ha commentato Piana, <<di sensibilità, temperamento, sobrietà nell'esposizione e comprensione dei diversi stili e dei diversi messaggi del compositore>>. L’ingresso al recital, che si preannuncia entusiasmante e sorprese, sarà libero, fino all’esaurimento dei posti a sedere.

di Redazione | 08/01/2016

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it