We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Il 21 luglio presentazione di “Origàmi di versi e scatti” di Dario Broch Ciaros e Francesco Fusca


 Il chiostro di Palazzo San Bernardino si illumina di poesia. Martedì 21 luglio, alle ore 20:30, appuntamento con la suggestiva presentazione dell’opera “Origàmi di versi e di scatti” diDario Broch Ciaros e del Provveditore emerito Francesco Fusca.  L’evento gode del patrocinio del Comune di Rossano, assessorato alla cultura e, collaborazione della Proloco Rossano “La Bizantina”. L’opera edita da “edizioni Expressiva” sarà raccontata da qualificati relatori. Dopo l’introduzione dell’assessore al ramo Stella Pizzuti, ci  saranno le relazioni di: Vito D’Armento, poeta e docente universitario, Loredana Giannicola, scrittrice e dirigente scolastica, Giuseppe Sassano, scrittore e docente. Coordinati dalla giornalista Stefania Schiavelli, gli autori Dario Broch Cianos e Francesco Fusca dialogheranno con i presenti. La serata sarà punteggiata dalla lettura dei versi a cura di Noemi Federico  e Pietro De Luca, dai passi di danza di Alice Celestino, dalle note di musica e di canto curate dal Centro Studi Musicali “G. Verdi “ del M° Giuseppe Campana con i musicisti Flora e Teresa Campana al pianoforte e Serena Acri e Maria Rosaria Romio Canto. Saluteranno e commenteranno la serata: Giuseppe Antoniotti, Sindaco di Rossano, Giovanni Sapia, già preside del liceo classico di Rossano, Nuccia Grispo, dirigente scolastica, Federico Smurra, presidente Proloco, Emanuele Armentano, editore. 

di Redazione | 17/07/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it