We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Segnali stradali piegati e altri curvati. Atti vandalici?


di ANTONIO IAPICHINO - Da qualche giorno in un incrocio della popolosa frazione Mirto, precisamente nell’intersezione fra via Pertini e via Saragat (siamo nella zona dell’ufficio postale) prima della rotatoria che regola il traffico urbano del crocevia, un palo con un segnale stradale (nella foto), indicante l’obbligo di percorrere la corsia destra della carreggiata, risulta essere inclinato. Stessa storia per un altro segnale posto dall’altro lato della medesima rotonda. Non è dato sapere chi abbia determinato tale problema, né si sa quando e come ciò sia avvenuto. Si presume che qualche veicolo, probabilmente in giorni diversi, abbia urtato contro i due segnali. Facendo un po’ di attenzione, ruotando attorno alla rotonda, ci si accorge, inoltre, che i rimanenti pali che sostengono i segnali sono integri, mentre, molti dei cartelli sono curvati. Si tratta di atti vandalici? Difficile da dire. Certo è che servirebbe maggiore senso civico. Il bisogno, cioè, di rispettare i beni pubblici, in modo da evitare spese inutili per gli enti preposti a riparare danni di questa natura. La situazione finanziaria dei comuni, e di Crosia in particolare, è già critica di sua. E’ il caso di non arrecare ulteriori danni. Alla fine a pagare sono sempre i contribuenti, cioè, tutti noi!

di Redazione | 06/10/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it