We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Presentata nella sala consiliare di Mirto la “Sanremo Productions Academy” - Sud


La Sanremo Productions Academy sarà presente anche nel Sud Italia. La struttura operativa per le regioni meridionali (Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia), avrà sede a Mirto Crosia. Un’importante innovazione che consentirà un reale accrescimento territoriale sia sotto l’aspetto sociale, culturale, ricreativo, formativo, ma anche economico. L’importante  novità è stata comunicata ufficialmente nel corso di un’apposita conferenza di presentazione (VEDI VIDEO http://www.youtube.com/watch?v=pkBounAA5xY&feature=youtube_gdata_player), che, con il patrocinio del Comune di Crosia, ha avuto luogo, nella sala consiliare della delegazione municipale di Mirto. Alla  riunione, coordinata dal sociologo professionale e giornalista, Antonio Iapichino, ha partecipato un folto e interessato pubblico. Il sindaco di CrosiaGerardo Aiello, ha evidenziato l’apertura di questo territorio verso una realtà nazionale. <<Siamo solitamente emarginati>>, ha detto, <<per mille altre cose. Quest’occasione non va assolutamente persa, innanzitutto per un aspetto culturale. Abbiamo necessità di inserirci nei canali generali della cultura italiana e penso che questo settore sia uno dei più importanti, soprattutto perché è rivolto espressamente ai giovani>>. E ancora: <<Ponendoci in un circuito nazionale c’è la possibilità di “muovere la cultura”. Il Primo cittadino di Crosia è convinto che <<la cultura non è solo il libro o la letteratura, ma  è anche l’occasione di incontro con la musica, il teatro, il ballo ecc.>>. Ed ha messo in risalto la volontà dell’Amministrazione comunale di favorire nel migliore dei modi quest’opportunità. Rivolgendosi ai giovani ha detto che nella vita bisogna fare attenzione a non lasciarsi prendere dalle illusioni, perché lasciano l’amaro in bocca, ma con prudenza, è necessario considerare le varie opportunità. Anche l’assessore allo Spettacolo e Turismo del Comune jonico, Giuseppe Godino, ha fatto notare che si tratta <<di una meravigliosa occasione che non possiamo farci sfuggire. Anzi, come esecutivo comunale dobbiamo coglierla al volo>>. E ha proseguito: <<Ai nostri figli verrà offerta la possibilità di formarsi e frequentare un’accademia nella loro terra. Crosia diventerà un centro importante e formativo per tutti i giovani del Mezzogiorno>>. Il docente della Sanremo Productions Academy, Davide De Giorgi, ha fatto notare che si tratta di una struttura che <<forma gli artisti a 360 gradi e dà ai giovani del sud l’opportunità di poter entrare nel mondo dello spettacolo da un punto di vista professionale. Si studierà canto, recitazione e vari tipi di danza. E’ l’accademia dei grandi docenti>>, ha commentato, <<ed è guidata dal direttore artistico  Ermanno Croce>>. La docente della stessa struttura, Sandra Galati, ha sottolineato l’importanza di essere riusciti a <<decentrare i corsi della Sanremo productions academy, che a sede a San Miniato, in provincia di Pisa, al sud, per dare uno slancio ai giovani artisti del Mezzogiorno. Ci siamo battuti molto per questo progetto e, finalmente, ci siamo riusciti: il triennio di alta formazione accademica giungerà a Mirto Crosia. I corsi partiranno a ottobre e si protrarranno fino a giugno. Una settimana al mese con i grandi docenti del mondo dello spettacolo. Le audizioni per le regioni meridionali, dalla Campania in giù, si terranno nella cittadina ionica. La prima è prevista, presso il pala-teatro comunale di Mirto per lunedì 10 giugno prossimo.

di Redazione | 30/05/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it