We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Inaugurati nel Liceo classico "Telesio" l’aula magna e la palestra, spazi ristrutturati dalla Provincia


Un’occasione di festa per gli studenti, i docenti, il personale tutto, la doppia inaugurazione all’interno del Liceo Classico “Bernardino Telesio” di Cosenza al quale la Provincia ha consegnato l’Aula Magna e la palestra. Due importanti spazi di aggregazione, rinnovati e ristrutturati, già da stamane aperti alla fruizione, per il  prestigioso istituto ma anche  per tutta la città, come più volte sottolineato dal presidente Mario Oliverio, dell’assessore alla Cultura Maria Francesca Corigliano, del dirigente scolastico Antonio Iaconianni intervenuti per la cerimonia insieme a molte autorità ed all’Arcivescovo di Cosenza, mons. Salvatore Nunnari che ha impartito la solenne benedizione ai nuovi locali. 120 i posti ricompresi nell’ampia aula; polifunzionale la palestra, completa di docce e spogliatoi regolamentari, adatta alla pratica di pallacanestro, pallavolo, attività ginnica, intitolata a Domenico Ferraro, alunno del liceo classico cosentino, prematuramente scomparso da qualche anno e del quale, al taglio del nastro, era presente la famiglia. A porgere il benvenuto per un breve incontro all’interno della nuova Aula del ‘Telesio’ che ha ospitato nella mattinata anche diverse dimostrazioni sportive, dalla scherma alla ginnastica artistica sino al volley, il dirigente scolastico Iaconianni il quale, nel ringraziare la Provincia ha parlato delle due nuove strutture come di “luoghi bellissimi di un liceo che è patrimonio dell’intera città, che saranno così mantenuti per le future generazioni”. “ Spazi di grande valenza” per l’assessore Corigliano, che si è soffermata sull’inaugurazione quale  momento particolarmente emozionante, come sempre “ quando si consegna qualcosa alla comunità scolastica, ai giovani che ne fanno parte ed ai quali oggi vanno un’aula nella quale potersi ritrovare per occasioni di approfondimento,  come una palestra in cui si impara a giocare, parimenti a mettersi alla prova, sempre nel rispetto delle regole”.  “Mettiamo a disposizione dei ragazzi e delle ragazze di questo istituto nuovi ambienti nei quali completare il proprio percorso scolastico, attraverso lo sport e la possibilità di esercitare dibattito e confronto” ha detto il presidente Oliverio (nella foto) che ha annunciato la prossima inaugurazione nella scuola della biblioteca e di laboratori. “ Sostenere l’istruzione è un obiettivo che la  Provincia ha perseguito come prioritario, malgrado i notevoli tagli alle risorse e recentemente anche i vincoli imposti a livello centrale. Considerevoli sono stati  gli  investimenti per questo fondamentale settore, pari a 150 milioni di euro. Uno sforzo notevole, che ha prodotto un abbattimento dei costi di fitto,  che ci vede tra le prime Province in Italia per edilizia scolastica, anche in relazione alla messa in sicurezza delle strutture, che, soprattutto, assicura per i nostri giovani istituti moderni, confortevoli, sicuri, dotati di palestre aperte alla fruizione esterna per via di un accordo stretto con il Coni. Le migliori condizioni per il periodo decisivo della formazione, perché la scuola è un investimento sul futuro” ha concluso il presidente Oliverio  che ha ancora rivolto un ringraziamento alla struttura del settore Edilizia Scolastica dell’Ente, diretta dall’ing. Francesco Molinari.

di Redazione | 30/05/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it