We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Travel game, il liceo classico Galluppi di Catanzaro sarà tra gli istituti in gara


“Un’iniziativa utile e divertente. I ragazzi potranno  partecipare ad un gara in cui saranno monitorate le loro competenze. La metodica è quella di una terza prova d’esame in formato multimediale che consente l’immediata verifica degli esiti e la valutazione in tempo reale del livello di preparazione dei diversi gruppi su singole tematiche  con i relativi report, anche  mediante  grafici che riproducono i risultati e le statistiche intorno alle risposte. La ricaduta didattica  è evidente: il gioco offre la possibilità di uno screening oggettivo in cui gli allievi siano immediatamente consapevoli degli errori compiuti, dell’esito analitico dei test e della votazione complessiva conseguita nelle diverse prove. Il  viaggio d’istruzione a Barcellona, una delle realtà culturali ed artistiche più originali del Mediterraneo , è arricchito e vivacizzato dalla gara che si svolgerà durante la navigazione, cui partecipano studenti di vari istituti cittadini. Il Travel game, proprio perché propone contenuti disciplinari in format multimediali, è un progetto che favorisce la socializzazione ed il confronto tra allievi di diversi indirizzi, su tematiche trasversali”. Questa l’opinione del Dirigente Scolastico del Liceo classico “P. Galluppi” di Catanzaro, Elena De Filippis (nella foto) intorno al  progetto didattico “Travel Game on board”, promosso dall’associazione La Movida in collaborazione con Planet Multimedia e la Grimaldi Tour operator  che si è svolgerà tra il 16 e il 21 aprile a bordo della moderna Cruise Roma e vedrà la partecipazione di alcune scuole della provincia di Catanzaro. Dopo il grande successo che ha registrato l’edizione di marzo, il Travel game on board, progetto didattico innovativo, è stato presentato nei giorni scorsi presso Liceo Classico P.Galluppi dove ha trovato molti consensi in docenti e alunni. Protagonisti dell’edizione in programma ad aprile, tra gli altri, gli studenti del liceo catanzarese i quali, grazie all’ausilio di moderne pulsantiere wireless, potranno rispondere  alle domande formulate in merito al programma  dai  docenti, sfidando gli istituti presenti in gara. I partecipanti viaggeranno alla volta di Barcellona a bordo delle navi Grimaldi Lines, con partenza da Civitavecchia e saranno accompagnati dagli attrezzati bus della ditta Serratore lungo tutto il tragitto. Al termine del viaggio, prima di rientrare in Italia, si disputerà la manche finale e verranno proclamati l’ alunno e la scuola vincitrice della seconda edizione del torneo Travel Game on board 2013. A Barcellona, un paio di giorni saranno dedicati alla visita della città e dei suoi capolavori artistici e architettonici, in bus privato e con guida in lingua italiana. Durante il periodo delle attività programmate articolato in 6 giorni, i ragazzi vivranno insieme un viaggio culturale con l’ intento di orientare comportamenti maggiormente consapevoli tra gli adolescenti e capire i valori della sana competizione e del confronto. A sorpresa, sulla nave ci sarà uno spettacolo nelle due serate a bordo che catturerà l’attenzione degli studenti e li farà diventare primi attori di una perfomance programmata e concordata con i docenti. La Planet Multimedia ha comunicato, nel programma ufficiale, che saranno molti i premi messi in palio per gli studenti

di Redazione | 04/04/2013

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it