We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Il mare ha eroso un tratto di costa mirtese


di ANTONIO IAPICHINO - Il mare tempestoso dei giorni scorsi ha determinato un’ulteriore erosione della spiaggia. Problemi sono stati registrati sul lato sud del noto lungomare “Centofontane” di Mirto. Già negli anni passati non sono mancate, sia nella cittadina ionica che in altri comuni del basso Jonio cosentino, gravi situazioni causate dalle mareggiate. Il vicesindaco, nonché assessore all’Ambiente, Mario Palopoli (nella foto), e l’assessore ai Lavori pubblici, Domenico Grillo (nella foto), hanno effettuato vari sopralluoghi. Un contatto diretto e costante anche con gli uffici comunali competenti, ai quali è stata disposizione di controllare ed eventualmente attivarsi allo scopo di prevenire ogni rischio per la pubblica incolumità. Gli amministratori hanno spiegato che la zona maggiormente colpita dall’erosione non rientra nell’area in cui in cui sono stati effettuati interventi di tutela e ripascimento della spiaggia. Infatti, hanno evidenziato che il tratto interessato dall’azione di protezione è più a nord, ed è quello relativo ai “pennelli” già collocati nel mare. Grillo e Palopoli, inoltre, hanno evidenziato che quest’emergenza non può essere gestita esclusivamente dal Comune, ma richiede un intervento da parte degli enti sovra comunali. Hanno riferito che già in passato l’Amministrazione comunale ha chiesto alla Regione e alla Provincia appositi interventi finanziari. Ora, essendo peggiorata la situazione lungo la costa Centofontane, l’esecutivo, guidato dal sindaco Gerardo Aiello, solleciterà, ancora una volta, per ottenere i finanziamenti.

di Redazione | 30/01/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it