We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Sassari (Sassari) - Tre ipotesi di ravvedimento per chi non ha pagato l’Imu


Chi non ha pagato la rata Imu entro la prima scadenza del 18 giugno, ha ora tre possibilità per mettersi in regola: il ravvedimento operoso (entro il 2 luglio), il ravvedimento breve (entro il 18 luglio con una sanzione pari al dell'importo da versare) e il ravvedimento operoso lungo (entro il 17 luglio 2013). Per ciascuna possibilità è prevista una diversa sanzione: più bassa dello 0,02% per ogni giorno di ritardo per chi sana subito la propria posizione; 3% nel secondo caso e 3,75% entro un anno. Per qualsiasi chiarimento ci si può rivolgere all’ufficio Tributi in via Wagner 2-4 o consultare il sito www.comune.sassari.it dove è disponibile un sistema automatico di calcolo e stampa del modulo F24 per effettuare il versamento.

di Redazione | 24/06/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it