We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Saracena (Cosenza) - Vino calabrese, ecco il suo Rinascimento. G. Gagliardi: siamo sulla strada della qualità


Vino, la Calabria alla riscossa con il rinascimento del settore vitivinicolo. Desiderio di riscatto, riconoscimento delle potenzialità territoriali e ampelografiche e l’occasione degli aiuti alle imprese da parte di organizzazioni comunitarie. Sono, questi, i motivi che stanno contribuendo alla nuova stagione del vino calabrese. Ma la vera novità è proprio la zona del cosentino. Negli ultimi 10 anni un gruppo di produttori si è affacciato sul mercato generando un movimento mai visto prima. Dalla costruzione di un consorzio alla creazione di una Doc provinciale, la Terre di Cosenza. Importante il fenomeno Saracena con la grande notorietà del Moscato Passito di Viola e Feudo Sanseverino. A spiegare evoluzione e tendenze è Giovanni Gagliardi ideatore e promotore del portale web Vinocalabrese.It, ad oggi la più completa e ragionata banca dati sull’enologia regionale, apparsa sul supplemento “Cronache Di Gusto”, giornale on-line di enogastronomia, diretto da Fabrizio Carrera. I dati – spiega Gagliardi – descrivono una regione che, nel quinquennio 2006-2010, ha abbassato la produzione totale del quasi 10% e innalzato la superficie vitata de 2%. Una regione che, soprattutto, ha ridotto le rese per ettaro e sta imboccando la strada della qualità con un aumento, sempre nel periodo di riferimento, dei vini a Doc del 1,3% e addirittura del 30% per le Igt. Un altro dato registrato, che risulta essere assai significativo – continua – è quello della crescita della produzione del 10% dei vini bianchi, indice di sviluppo di aree produttive più vocate, di collina e di premontata.

di Redazione | 08/04/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it