We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Spezzano Albanese (Cosenza) - 60° della Parrocchia del Carmine, oggi un convegno per ricordare la storia di questa Chiesa


E' tutto pronto per il Sessantesimo anniversario dell’elevazione a Parrocchia della chiesa di Santa Maria del Carmine a Spezzano Albanese. I festeggiamenti, infatti, si apriranno oggi, venerdì 16 marzo alle 18.30 nella chiesa spezzanese con un convegno storico-culturale sul tema: “La Parrocchia Santa Maria del Carmine: Cause, origini e sviluppo”. Ad aprire i lavori, coordinati da Mario Gaudio, saranno i saluti del parroco don Fiorenzo De Simone e del sindaco arbëresh Giovanni Cucci. A relazionare sul tema sono stati chiamati lo storico locale Francesco Marchianò, che parlerà degli aspetti politico-sociali della società spezzanese a cavallo tra la prima e la seconda metà del XX Secolo, ed il vicario episcopale per la cultura mons. Francesco Milito, che affronterà la questione sotto il profilo degli aspetti religiosi ed ecclesiali. Le conclusioni sono affidate a mons. Antonio Lucibello, Arcivescovo titolare di Thurio, Nunzio Apostolico in Turchia e Turkmenistan. «Abbiamo voluto aprire i festeggiamenti -ha spiegato il parroco e organizzatore don Fiorenzo De Simone- con un convegno che faccia il punto sulla storia di questa parrocchia. Infatti, nonostante siano passati soli sessantanni dalla sua elevazione a parrocchia, le nuove generazioni poco conoscono il percorso che ha portato alla realizzazione di questa realtà divenuta punto di riferimento della costruzione del tessuto sociale locale. Questi festeggiamenti, quindi, vogliono rendere giustizia a quanto di buono si è fatto per e con la comunità spezzanese».

di Redazione | 16/03/2012

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it