We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Un percorso virtuoso contro l’evasione fiscale


Un argomento condiviso anche dalle associazioni di categoria e dagli ordini professionali quello della lotta all’evasione fiscale promosso dall’amministrazione comunale. Nel corso di un incontro tenutosi ieri mattina  presso la sala giunta organizzato dall’Assessore al Bilancio Manuela Asteriti l’argomento è stato ampiamente discusso da rappresentanti delle associazioni e degli ordini professionali. Erano presenti Alfio Pugliese e Antonio Casillo di Confcommercio, Antonio Paolino di Casartigiani, Antonio Francesco Amodeo Ordine degli Architetti, Anna Oppido Collegio dei Geometri e Luigi Domenico Arcuri per l’Ordine dei Commercialisti. L’argomento in discussione era incentrato sull’iniziativa presentata qualche giorno fa dall’amministrazione comunale “Cittadino doc” che prevede un riconoscimento simbolico ed anche sostanziale, buoni da spendere presso gli esercizi commerciali di Crotone, per quanti raccolgono almeno cento documenti fiscali e li inviano al Comune di Crotone. “L’obiettivo di questo incontro” ha evidenziato l’Assessore Asteriti “è quello di avere il vostro contributo per sottolineare ai vostri associati l’intento costruttivo e non repressivo della proposta dell’amministrazione oltre che condividere l’iniziativa arricchendola con le vostre osservazioni” “Siamo partiti” ha ricordato l’Asteriti “in questo percorso più complessivo di lotta all’evasione fiscale anche con incontri con i ragazzi delle scuole superiori. Oggi mettiamo in campo questa iniziativa per la quale stiamo lavorando al regolamento attuativo che intendiamo sottoporre alla vostra attenzione ed al vostro contributo”. L’assessore ha previsto, nei prossimi giorni, sull’argomento incontri anche con le Associazioni dei Consumatori affinché la proposta dell’amministrazione abbia la massima condivisione. I rappresentanti di Confcommercio Pugliese e Casillo hanno apprezzato l’iniziativa dell’incontro odierno che “serve anche a valorizzare al meglio la proposta dell’amministrazione”Naturalmente” hanno aggiunto “lo sforzo che si deve fare è a 360° gradi e comprende anche quello di favorire le politiche di sviluppo attraverso tutti gli strumenti che una amministrazione può mettere in campo” . “Un altro elemento sul quale dobbiamo essere impegnati tutti e che può dare un valido contributo alla lotta all’evasione” hanno aggiunto i rappresentanti di Confcommercio confermando la massima collaborazione della categoria all’iniziativa dell’amministrazione “è quello di regolarizzare le posizione inespresse”. Positivo il giudizio sull’iniziativa comunale dall’Ordine degli Architetti. “Ben vengano queste iniziative, si da un senso al comune sentire che pagare tutti significa pagare meno” ha detto Antonio Francesco Amodeo Disponibilità è stata espressa anche dal Collegio dei Geometri: “mettiamo a disposizione il nostro sito per veicolare l’iniziativa ai nostri associati” ha sostenuto Anna Oppido. “Piena condivisione e collaborazione ad un iniziativa encomiabile” viene espressa anche dal rappresentante dell’Ordine dei Commercialisti Luigi Domenico Arcuri Antonio Paolino di Casartigiani ha evidenziato la opportunità di “incentivare le forme di sensibilizzazione e di prevenzione sul tema. Questo è un primo passo ma se non si comincia da qualche parte…” “L’amministrazione Vallone ha scelto, anche su questo tema, la strada del dialogo” ha concluso l’Assessore Asteriti ringraziando i presenti per il prezioso contributo per l’iniziativa “Cittadino Doc” che sta avendo una risonanza nazionale come buona prassi adottata da una amministrazione locale.

di Redazione | 03/03/2012

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2022 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it