We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Ripristinato il servizio di assistenza scolastica per alunni non udenti scuole superiori provincia di Cosenza


Ripristinato il servizio di assistenza scolastica in favore degli alunni non udenti delle scuole superiori della provincia di Cosenza. Lo dicono in una nota congiunta la Provincia e l’Ens, Ente nazionale Sordi. La legge regionale 44/2011 ha istituito un fondo regionale che dovrebbe garantire tale servizio  e che, di fatto, attribuisce le competenze anche operative ed organizzative alla Regione Calabria. Tuttavia non mancano i dubbi interpretativi che – stante l’inerzia della Regione - hanno comportato l’interruzione del servizio con la conseguente perdita di un intero mese di lezioni da parte degli studenti aventi diritto. E’ questo il motivo – cioè la necessità di garantire il recupero delle lezioni ed il regolare termine dei corsi – che ha indotto il Presidente Mario Oliverio ad assicurare la copertura finanziaria fino a giugno. Nel frattempo le istituzioni – ha dichiarato Oliverio – dovranno fare la loro parte chiarendo le posizioni, le prerogative di ciascun ente, le competenze anche in termini di oneri finanziari e responsabilità organizzative, senza provocare ulteriori disagi ai cittadini che giustamente rivendicano diritti riconosciuti e tutelati dalla Costituzione.

di Redazione | 29/02/2012

Pubblicità

Scuola, oggi giornata interattiva

Catanzaro: Scuola, oggi giornata interattiva

Catanzaro, 29/02/2012
di Redazione

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it