We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Questo pomeriggio un convegno SU “Le sezioni ragazzi nelle biblioteche pubbliche” per promuovere la lettura


Nel segno dei libri e della lettura per far riscoprire ai ragazzi emozioni, espressività  e fantasia, appassionandoli ancora e sempre più. Con questo auspicio e desiderio si svolgerà un apposito momento in città per oggi, giovedì 1° dicembre, a partire dalle ore 17,30 nella sala 14 del Protoconvento francescano. Questo, intitolato “Le sezioni ragazzi nelle biblioteche pubbliche”, è organizzato dalla Biblioteca Civica “Umberto Caldora “ del Comune con l’Amministrazione comunale – Assessorato alla Pubblica Istruzione e la Società Cooperativa Infomedia. L’iniziativa è stata pensata nell’ambito del progetto denominato “La Biblioteca verso i giovani”, realizzato dal Comune di Castrovillari con  la Società Cooperativa  Infomedia  sul tema “leggere per crescere”, incentrato sulla promozione e diffusione della lettura tra le giovani generazioni, e finanziato dalla Regione Calabria per la Cultura 2011. Il progetto riguarda l’attivazione della Sezione Ragazzi della biblioteca,  la creazione di un portale web per ragazzi,  oltre ad altre attività fra le quali, i laboratori di lettura animata rivolti alle scuole dell’infanzia e primarie in collaborazione con l’associazione culturale Zahir che si svolgono presso la Sala Lettura della Biblioteca Civica  ed incontri con autori ed editori. L’appuntamento del primo dicembre, che affronterà l’importanza di questa esperienza e percorso didattico- culturale, prevede i saluti del Sindaco, Franco Blaiotta, e dell’Assessore Rosalia Vigna nonché gli interventi di Giovanna Malgaroli della segreteria nazionale di “Nati per leggere”, di Ilario Giuliano delle edizioni “Coccole e Caccole”, di Gilberto Floriani responsabile del servizio Bibliotecario regionale e direttore del Sistema bibliotecario vibonese e di Anselmo Roveda, giornalista, scrittore e coordinatore redazionale della rivista “Andersen”. I lavori saranno moderati da Antonio Curcio , vice presidente della Società cooperativa Infomedia. “ Nella gestione del tempo libero- hanno ricordato il Sindaco e l’Assessore in una dichiarazione resa alla stampa in occasione dell’evento -  si gioca, di fatto, una delle battaglie decisive per la crescita e formazione della persona. Questo progetto – hanno aggiunto – finalizzato a creare nelle biblioteche pubbliche sezioni per ragazzi, è particolarmente valido ed importante proprio perché rivolto ai ragazzi ed alla loro crescita per la quale il libro e la lettura sono fondamentali.” Un’iniziativa, insomma, finalizzata in tutto e per tutto a  far crescere il più possibile  la lettura tra le nuove generazioni, promuovendo la cultura del libro e della Biblioteca, quest’ultima come luogo d’incontro e  comunicazione, attraverso una sinergia virtuosa tra tutti i soggetti coinvolti.

di Redazione | 01/12/2011

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2023 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it