We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Ancona (Ancona) - Le cerimonie per il giorno dei defunti. S’inaugura la “sala del commiato”


Sarà inaugurata il 2 novembre (ore 11,15, ingresso di via San Giacomo della Marca) all’interno del Cimitero di Tavernelle la “Sala del Commiato”, il luogo attrezzato per  rendere l’ultimo saluto a quei defunti che appartengono a confessioni religiose diverse da quella cattolica e quindi prive di luoghi espressamente dedicati al culto, o che non hanno, in vita, condiviso alcuna appartenenza religiosa, richiedendo in questo caso un funerale laico. Un locale privo di simboli, che potrà essere allestito di volta in volta a seconda delle rispettive convinzioni, nel quale celebrare funerali, organizzare la veglia funebre, ricordare il defunto con appropriate riflessioni, ma anche con musica e immagini. La scelta di inaugurare la sala del commiato il giorno della commemorazione dei defunti vuole sottolineare proprio come un evento triste possa essere anche un momento di inclusione e solidarietà, e un segno importante di civiltà che educa l’intera comunità civile alla diversità, alla pari dignità e al rispetto reciproco   Un diverso e più tradizionale momento commemorativo in occasione delle ricorrenze dei defunti è stato inoltre messo a punto con il programma  delle cerimonie istituzionali.  Eccolo: Martedì 1 novembre- Ore 10,30- deposizione di una corona in piazza Ugo Bassi al monumento eretto ai giardini; ore 10,35-  deposizione di una corona in piazza Ugo Bassi presso la lapide vicino alla farmacia ore 10,45- deposizione di una corona all’ex- rifugio di via Birarelli Mercoledì 2 novembre Dalle ore 8,30- Cimitero di Tavernelle  (partenza dall’ingresso principale), deposizione di corone nelle tombe degli ex sindaci, presso i colombari dei partigiani, dei caduti della guerra 15-18, nel Monumento Ossario delle vittime civili di guerra, sulal tomba della famiglia Fazioli e nel cimitero di guerra degli Alleati   Il primo novembre anche la tradizionale cerimonia commemorativa  dei caduti delle due guerre al Poggio con il corteo e la commemorazione nel teatrino, a partire alle 14.45.

di Redazione | 30/10/2011

Pubblicità

Spazio pubblicitario disponibile


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2024 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it