We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Simulazione processo penale, i comprensivi di Crosia e Cropalati al secondo posto


 L’Istituto comprensivo Crosia Mirto, in rete con il Comprensivo di Cropalati si è classificato al secondo posto nel concorso Progetto Ciak processo simulato “Se si conosce un processo minorile e le sofferenze sottese a chi vi è implicato lo si eviterà per tutta la vita”. Gli alunni hanno studiato un caso e, presso la Cittadella giudiziaria minorile di Catanzaro, hanno riprodotto tutte le fasi di un processo minorile, rivestendo i vari ruoli (avvocati, giudici, cancelliere, usciere, Pubblico ministero, testimoni, imputati, ecc) con tecniche di cooperazione. Un lavoro finalizzato a educare i giovani studenti alla legalità. I ragazzi sono stati guidati e assistiti dai docenti Teresa Sanzi, Giovanni Tornello e Pietro Madeo delll’Ic Crosia Mirto ed Enrico Sarpa, Achiropita Cicala e Anna Di Martino dell'Ic Cropalati - Caloveto e Paludi. Ampia soddisfazione è stata espressa dai dirigenti scolastici delle due scuole, rispettivamente Pina De Martino e Cinzia D'Amico. Entrambe hanno messo in risalto l’importanza della collaborazione avviata fra le due istituzioni scolastiche, seppur lontane fra loro, ma accomunate da analoghe tipicità geografiche e storiche. Il progetto è stato premiato con una motivazione ben precisa: un elaborato in cui è evidente il lavoro sinergico e con ricadute sul miglioramento delle competenze di cittadinanza attiva. La cerimonia di premiazione ha avuto luogo presso l’Istituto Tecnico Industriale Statale di Catanzaro. L’iniziativa è stato promossa dal Centro Calabrese di Solidarietà di Catanzaro, finanziato dalla Fondazione Carical, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Calabria, il Tribunale Minorenni di Catanzaro, la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minori di Catanzaro, il Centro Giustizia Minorile Calabria e Basilicata, il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Regione Calabria. L’intero progetto, svoltosi in un ciclo di 14 giornate, oltre a incontri di formazione direttamente presso gli istituti scolastici, ha coinvolto 27 diverse scuole calabresi delle province di Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo Valentia (ricadenti nel distretto di competenza giudiziaria minorile di Catanzaro).    

di Redazione | 18/06/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it