We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Ieri niente riscaldamento nella scuola di Via dell’Arte. Le critiche della consigliere comunale Urso


Dopo le vacanze natalizie, ieri mattina, (7 gennaio) sono riprese le attività didattiche nelle varie scuole di ogni ordine e grado. Difficoltà oggettive si sono registrate nel plesso della scuola primaria e dell’infanzia di Via dell’Arte, a causa del mancato funzionamento degli impianti di riscaldamento. E’ quanto ha sottolineato la consigliere comunale di minoranza del Gruppo “Pd -  Costruiamo il futuro”, Caterina Urso (foto). La stessa amministratrice locale oggi (8 gennaio) si recherà dal sindaco della cittadina ionica, insieme a una rappresentanza dei genitori, per una formale protesta. <<Nonostante diversi solleciti del nostro Gruppo consiliare>>, ha scritto testualmente in una nota l’avvocato Urso, <<ieri, (7 gennaio) dopo 22 giorni di vacanze, il rientro per bambini della scuola primaria e dell’infanzia di Via dell’Arte è stato traumatico per mancanza del riscaldamento>>. E prosegue: <<Insegnanti e genitori hanno riferito che addirittura dall’impianto di riscaldamento proveniva aria fredda. Inutile il ricorso ai giubbotti personali da parte dei bambini che, infreddoliti e influenzati, per la maggior parte sono ricorsi, tramite i genitori, all’uscita anticipata>>. La consigliere Urso va oltre: <<La giustificazione dell’Ente al riguardo si è ripetuta come nei mesi scorsi: dobbiamo pazientare i tecnici dell’impianto hanno assicurato che domani i riscaldamenti funzioneranno perchè, il problema odierno (n.d.r. ieri per chi legge) riguarderebbe l’acqua non adeguatamente riscaldata in poche ore di accensione>>. E ancora: <<Mi associo>>, prosegue la Urso, <<al pensiero di tanti genitori: un’amministrazione efficiente avrebbe potuto  mandare un tecnico qualche giorno prima della riapertura della scuola, per verificare se i riscaldamenti funzionavano, evitando così di far pagare l’inefficienza alla salute dei bambini di tenerissima età>>. La consigliere di minoranza invita il sindaco <<a voler tempestivamente  intervenire affinché, soprattutto in questi giorni invernali e freddissimi venga garantito il riscaldamento nelle scuole e  ai nostri bambini una normale vita scolastica, necessaria per la loro formazione>>.

di Redazione | 08/01/2015

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it